•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 15 marzo, 2017

articolo scritto da:

Concorsi pubblici: diverse opportunità in Regioni e Comuni

concorsi pubblici, milano

Concorsi pubblici: diverse opportunità in Regioni e Comuni

I Comuni rappresentano sovente un generatore di concorsi pubblici ad hoc per delle interessanti posizioni lavorative all’interno della Pubblica Amministrazione.

Diamo di seguito conto delle principali novità in ambito e delle relative scadenze per l’invio della candidatura.

Concorsi pubblici: diverse opportunità in Regioni e Comuni

Il comune di Milano ha indetto dei Concorsi pubblici per titoli ed esami che dovranno essere valutati nei prossimi giorni. I 178 posti ricercati dal capoluogo meneghino sono così suddivisi:

6 posti come Istruttore dei servizi culturali.
13 posti come Istruttore direttivo servizi tecnici.
27 posti come Istruttore direttivo servizi informativi.
3 posti come Istruttore direttivo servizi culturali.
8 posti come Funzionario servizi amministrativi.
13 posti come Istruttore dei servizi amministrativi.
15 posti come Istruttore direttivo servizi finanziari.
2 posti come Conservatore beni culturali.
8 posti come Collaboratore servizi tecnici.
8 posti come Funzionario servizi tecnici.
7 posti come Funzionario servizi economico-finanziari.
34 posti come Collaboratore servizi amministrativi.
19 posti come Istruttore direttivo servizi amministrativi.
4 posti come Avvocato.
Un posto come Istruttore direttivo servizi amministrativi (area internazionale).
10 posti come Funzionario servizi informativi.

Per ogni profilo sono naturalmente necessarie delle qualifiche differenti legate principalmente al titolo di studio conseguito.

La Laurea, specie per alcune mansioni, è d’obbligo, per altre basta anche soltanto il Diploma di Scuola Media Superiore. I candidati interessati dovranno sostenere delle prove d’esame e preparare un nutrito corpus di materie. Per conoscere i relativi dettagli tecnici è possibile visitare il sito dell’Amministrazione lombarda dove sono consultabili i molteplici concorsi pubblici, mediante i rispettivi bandi.

Le domande dovranno pervenire entro il 29 marzo tramite le modalità d’invio telematico indicate sul sito del Comune di Milano.

concorsi pubblici, milano, sardegna

Concorsi pubblici: opportunità a Milano e in Sardegna

Il Consiglio Regionale della Sardegna ha indetto un concorso per l’assunzione di 12 referendari consiliari per l’espletamento delle prassi giuridico-normative dell’organo legislativo di rappresentanza.

Tutti i concorrenti devono, per poter partecipare, essere in possesso dei seguenti requisiti:

– Idoneità psico-fisica all’espletamento delle mansioni da svolgere.
– Possesso dei diritti civili e politici.
– Diploma di Laurea Magistrale o Laurea Specialistica in Giurisprudenza, Scienze politiche, Scienze economiche aziendali, Scienze delle pubbliche amministrazioni, Relazioni internazionali o titoli considerati equipollenti.

La procedura di selezione prevede lo svolgimento di un test d’ingresso con quiz a risposta multipla più due verifiche scritte e una orale. Tali accertamenti riguarderanno tematiche di diritto amministrativo, costituzionale e di prassi parlamentare.

Inoltre sarà oggetto di riscontro anche la conoscenza della lingua Inglese nonché dell’idioma sardo sia scritto che parlato.

La domanda di ammissione dovrà essere trasmessa per raccomandata A/R oppure via PEC all’indirizzo consiglioregionale@pec.crsardegna.it, entro il termine del 13 aprile 2017 utilizzando il modulo allegato al bando.

Riccardo Piazza

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: