•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 26 giugno, 2014

articolo scritto da:

Italiani veri! Vero? Bravo Balotelli

balotelli-liverpool

Il miglior sport italiano è quello di scaricare le colpe e di trovare capri espiatori. Adesso nessuno aveva creduto nella nazionale di calcio che è stata eliminata ai mondiali e, adesso, si è trovato il responsabile di tutto: Mario Balotelli.

Ecco come è finito il mondiale. Non c’è nessuno che abbia detto, in onore dello sport e dello spirito di educazione di milioni di giovani che lo seguono, che nel calcio si perde e si vince. Si può anche perdere. E quando questo accade non è saggio accusare tutti, arrivare al limite delle offese, scatenare polemiche sterili e accusatorie.

Altrimenti non è più sport. È come se si ritornasse nelle arene dei gladiatori nell’antica Roma, dove un capriccio, un pollice verso o alzato, decideva la sorte del perdente. Qui stiamo parlando di sport: c’è un vincitore e uno sconfitto e sia il primo che il secondo devono essere fieri di avere partecipato.

balotelli

L’unico in queste ore che mi è sembrato andare più vicino a questa modo di vedere le cose è stato proprio Balotelli che questa volta ha scritto, ha detto la sua. A modo suo certo, ma l’ha detta: Ecco alcuni passaggi del suo scritto:

“Sono Mario Balotelli e non ho scelto di essere italiano (ma) l’ho voluto fortemente perché sono nato in Italia e ho sempre vissuto in Italia. Ci tenevo tantissimo a questo mondiale e sono triste, arrabbiato, deluso con me stesso. Si, magari potevo fare gol… avete ragione ma poi? Poi qual è il problema? … Questa volta non mi faccio scaricare la colpa perché Balotelli ha dato tutto per la nazionale e non ha sbagliato niente (a livello caratteriale) quindi cercate un’altra scusa perché Mario Balotelli ha la coscienza a posto ed è pronto ad andare avanti più forte di prima e con la testa alta”

Per uno come Balotelli che è stato descritto come un giovane con nella testa solo il calcio, strafottente, egocentrico mi sembrano parole che forse pochi altri professionisti del calcio saprebbero pronunciare.

Ma Mario Balotelli continua, e nelle parole che seguono esce quel “complesso” che un comportamento razzista negli stadi, nel mondo del calcio e anche nella società probabilmente gli ha inculcato. Balotelli continua, sempre in terza persona:

“Fiero di avere dato tutto per il suo paese. O forse, come dite voi, non sono italiano. Gli africani non scaricherebbero mai un loro “fratello”. MAI. In questo noi negri, come ci chiamate voi, siamo anni luce avanti”.

Infine la parte accusatoria, che personalmente trovo la più giusta, la più forte, la più azzeccata. Eccola:

“VERGOGNA non è chi può sbagliare un gol o correre di meno o di più. VERGOGNOSE SONO QUESTE COSE. Italiani veri! Vero?”

Per quanto mi riguarda: Bravo Mario!

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

28 Commenti

  1. Patrizia Baldi ha scritto:

    ma se facesse un po’ di volontariato in qualche cetro disabili?

  2. Maria Ragusa ha scritto:

    Per me è propio scemo, dovremmo farlo noi il volntariato per farlo integrare con i comuni mortali

  3. Meris Pellegrini ha scritto:

    sei solo un ragazzo viziato e come tale ti comporti, credi di essere un fenomeno, ma i fenomeni sono altri

  4. Mario Lanza ha scritto:

    ha ragione balotelli…purtroppo sta facendo da parafulmine perché nero,ma tutti voglion far dimenticare che il reparto peggiore della nostra nazionale e’ stata la difesa (blocco juve). Tra l’altro l’unico attaccante di ruolo che ha fatto goal al mondiale e’ stato proprio Balotelli,se non fosse per il colore della pelle dubito se ne parlerebbe cosi’ male.

  5. Daniele Brinati ha scritto:

    Questo non ha capito (o FINGE di non capire) che non è una questione di PELLE…ma di TESTA!

  6. Vincenzo Umbrella ha scritto:

    Balotelli ha giocato male come gli altri. Però è stato un errore sostituirlo. Piaccia o no dell’italia gli avversari temono due campioni: Balotelli e Pirlo. E poi finché è stato in campo eravamo 0-0. Con Balo in squadra nel 2 tempo forse non avremmo perso

  7. Ignazio Farinello ha scritto:

    Ti hanno fatto ricco

  8. Ivano Porrino ha scritto:

    ..sbagliare NETTAMENTE goal a porta pressoché vuota, che fosse stato nero bianco giallo è solo indice di broccaggine!!!!!!!

  9. Maurizia Romei ha scritto:

    stupidotto.

  10. Claudio Nigi ha scritto:

    Mandatelo a spaccare pietre in una cava… per favore..

  11. Michele Camerin ha scritto:

    Mario Lanza: no, é stato messo costantemente al centro del progetto tattico e ha giocato un mondiale mediocre e svogliato facendo incazzare compagni di squadra e tifosi. Che sia nero, giallo o ciclamino non c’entra una mazza. Vincenzo Umbrella: ma chi lo teme? Non corre, non segna, tira alla cazzo, non contrasta e prende due gialli in tre partite. Giocasse in una piccola non ne parlerebbe nessuno, la reputazione é tutta giornalismo ruffiano e sponsor.

  12. Tatty Duca ha scritto:

    Le sue ultime parole riassume il tutto. Vergogna non è sbagliare un gol o correre di meno, vergogna è scaricare la colpa di tutto su un unico giocatore. Io aggiungerei che è Vigliaccheria, come se gli altri corressero a fior di fiato e avessero coperto il loro ruolo come si deve. Il gol della Costa Rica è colpa di Balottelli? Lui di colpe ne ha ma non dategli anche quelle degli altri, in primis le scelte di Prandelli.

  13. Roberto Cipollone ha scritto:

    dici che i fratelli neri non ti avrebbero abbandonato,,,, tu pero’ l’esempio non lo hai dato , hai abbandonato tua figlia

  14. Duccio Poli ha scritto:

    Ritengo che gli stupidi sono quelli che hanno alimentato il mito balotelli e fondato le aspirazioni di successo su un giocatore “normale”. Giornalisti, tecnici, dirigenti società.

  15. Eric Penna Nera ha scritto:

    questo coglione, ricco e viziato, che non sa cosa significhi la parola “lavorare” e “sacrificio” oltre a non arrivarci proprio, tanto che si autoassolve da qualsiasi responsabilità, dimostrando di essere immaturo e probabilmente con qualche serio problema mentale, viene fuori con questo patetico vittimismo giocando la carta del povero nero insultato, per ricevere consensi anzichè le giuste critiche, sviando quindi l’attenzione dalle sue responsabilità che non vuole assumersi. Se poi ci tiene tanto ai suoi “fratelli neri”, vada nel suo vero paese, il Ghana. Nessuna sentirà la mancanza di questo idiota. Poi venirci a dire che lui non ha chiesto di diventare italiano, allora sappia che neppure gli italiani hanno mai chiesto che questo ghanese lo diventasse.

  16. Eric Penna Nera ha scritto:

    hai ragione. Questo signorino non è mai stato un Top-player, ma solo un Flop-player. E la storia di questi anni alla lunga lo dimostra.

  17. Tonio Time ha scritto:

    Fate schifo… Pare che sia l’unico responsabile della sconfitta… Nessuno parla della orribile prestazione di tutta la scuadra… Oh noooo. Solo colpa sua… Intanto tutti a santificare calcioscommesse Buffon. Ci manca solo che iniziate i vostri interventi con “io non sono razzista però “…

  18. Alex Parela ha scritto:

    Datt’ na mossa ! Levate ‘sti orecchini da femminuccia e rasati la cresta, trovati un Allenatore serie (e soprattutto severo). E inizia a correre. Ti stai buttando via ! Stai buttando via il tuo talento !

  19. Michele Moretti ha scritto:

    Finché c’è balotelli, spero che la nazionale le perda tutte.

  20. Roberto Tempestini ha scritto:

    ……L’aratro ti si addice…!!!

  21. Piero Bazzoni ha scritto:

    Ha ragione Balotelli vince o perde tutta la squadra. Non lo considero un buon calciatore.Sono stati i giornali a montarlo con Super Mario.

  22. Carla Zironi ha scritto:

    Ma quale Africa, ha fatto pubblica dichiarazione di tifo per il Brasile, è riportato ufficialmente nel sito della Presidente. L’Africa per lui è Salvador de Bahia, mica stupido!

  23. Enza Fanelli ha scritto:

    e basta parlare di balotelli, troppa importanza a questo presuntuoso

  24. Giusi Verde ha scritto:

    è in gran dolore osservare l’espressione di un razzismo non-cosciente in tanti miei conterranei. A sto punto meglio I razzisti intenzionali. Mi rifugio nell’altra identità, quella londinese, per non vedere e sentire l’effetto indiretto di chiusura nel paesello mentale prima che fisico. siete analfabeti di andata e ritorno; uscite, girate, guardatevi intorno, capite, imparate… come dicono i grillini : SVEGLIAAA!!

  25. Franco Piro ha scritto:

    Dai ragazzo, non esageriamo, alla tua età le cazziate sono d’obbligo. Reagisci positivamente e cerca di divertirti con il calcio, ma insieme ai tuoi compagni. Forza!!!

  26. Giuseppe Coderoni ha scritto:

    Il mondiali hanno decretato l’espulsione delle PIPPE, il resto sono solo chiacchiere…

  27. Ascofit Ascona ha scritto:

    bacia in terra dove cammini e stai zitto ..che mi pare per non saper far niente hai avuto un gran successo e ricchezza ma il bluff non poteva durare a lungo!!

Lascia un commento