•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 1 luglio, 2014

articolo scritto da:

Giovanni Toti (Forza Italia) apre alle primarie di coalizione ma le stoppa in Campania

toti forza italia

Da Giovanni Toti, consigliere politico di Forza Italia nonché neo europarlamentare azzurro, arriva un’apertura verso le primarie di coalizione. “Sono un metodo per scegliere leadership e candidati nelle prossime tornate elettorali”. E aggiunge: “io non l’ho mai escluso e non l’ho ha mai escluso il presidente Berlusconi, che è stato il primo ad essere d’accordo sulle primarie di coalizione”.

MA SULLA CAMPANIA E’ LINEA DURA – All’apertura generale alle primarie di coalizione fa però da contraltare la chiusura in merito alla scelta del candidato Governatore per la Regione Campania. Toti non usa mezzi termini: “Stefano Caldoro non e’ in discussione”. E, come riportato da ‘Repubblica’, aggiunge: “Le primarie sono uno strumento che puo’ non servire in situazioni dove il candidato uscente non e’ in discussione, come Caldoro in Campania”. E aggiunge: “le primarie non sono un dogma, ma uno strumento da utilizzare dove c’è incertezza”.

giovanni toti forza italia

CALDORO VS DE LUCA? – Sarà quindi il Governatore uscente a sfidare il candidato del centrosinistra, che molto probabilmente sarà Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno. Nel frattempo si attende la reazione di Raffaele Fitto, uno dei forzisti più critici verso l’attuale gestione e tra gli esponenti che maggiormente spingono verso l’introduzione del meccanismo delle primarie.

Emanuele Vena

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

Qui si fa il Jobs Act o di muore

Qui si fa il Jobs Act o di muore

articolo scritto da: