•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 31 luglio, 2014

articolo scritto da:

Cottarelli, Padoan, Stagnazione, le insidie di Renzi arrivano dal fronte economico

renzi e padoan che parlano alla camera

Non dal Senato e nemmeno dai ribelli Pd. I problemi più grossi per Matteo Renzi arrivano dal fronte economico. La prima grana riguarda, a sorpresa, il ministro del Tesoro, Pier Carlo Padoan, preoccupato più della sua credibilità in Europa che dei conti “ballerini” dell’Italia. Secondo quanto riporta Dagospia, l’inquilino di via XX Settembre avrebbe confessato agli amici più stretti “di aver sbagliato ad accettare di fare il ministro, avrei fatto molto meglio a continuare con gli uffici studi”. Padoan teme che le idee renziane in materia economica rischino di “compromettere la sua buona immagine di serissimo capo ufficio studi dell’Ocse”. Altra grana a cui il premier dovrà far fronte è la sostituzione, sempre più probabile, del commissario alla spending review Carlo Cottarelli che oggi ha smentito l’ipotesi dimissioni. I rapporti tra premier e commissario, rivela ancora Dagospia, non sono per niente ottimi. Addirittura Renzi avrebbe trovato il posto dove piazzare il Cottarelli dimissionario. La poltrona sarebbe quella di direttore esecutivo italiano al Fondo monetario internazionale. Padoan su indicazione dello stesso Renzi avrebbe informato Andrea Montanino (attuale direttore) che non sarebbe stato confermato.

E ultima grana in ordine di tempo è la nota mensile dell’Istat sulla crescita economica dell’Italia che rasenta la stagnazione. “Il recupero della crescita economica si annuncia più difficile di quanto prospettato – si legge nella nota mensile – I segnali provenienti dalle famiglie e dalle imprese sembrano delineare una fase di sostanziale stagnazione dell’attività economica anche se emergono alcuni segnali positivi sull’occupazione”. “La situazione economica è meno favorevole di quanto sperassimo, serve più sforzo per la crescita”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

3 comments
Antonio Piarulli
Antonio Piarulli

In Italia si aprono scenari,pericolosi,il potere genera nefandezze,quando gestito in maniera impropria. Auguri.

Guido Zaccaro
Guido Zaccaro

Quante insidie per Renzi!...ma lui non guarda nessuno ..va avanti ..consapevole ..di tutte le trappole Romane...