•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 19 agosto, 2014

articolo scritto da:

Brunetta attacca la politica che si fida “tecnici di scarsa qualità”

Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera: “Le leggi italiane restano al palo per mancanza dei decreti attuativi. Ma la colpa non è dei burocrati, o comunque loro solo in parte. A peccare è la politica purtroppo di bassa qualità che non riesce a imporre la sua volontà agli uffici che devono rendere efficaci i provvedimenti”.

“La buona parte delle leggi italiane hanno un impianto di base elaborato dal Consiglio dei ministri. E nella maggiore parte dei casi i problemi dei successivi decreti attuativi sono legati al fatto che sono scritte male. Dunque la colpa è del’esecutivo che si fida e utilizza tecnici di scarsa qualità”.

Forza Italia, Toti e Brunetta sfidano Renzi e Napolitano

“Immagini cosa può significare – continua il capogruppo di Forza Italia – quando lo schema di un regolamento deve passare prima dal ministero dell’Economia, poi arrivare a quello dell’Ambiente per le correzioni, poi passare dalle Infrastrutture e infine dalla Funzione Pubblica. Si crea una giungla inestricabile e non si finisce più”. Ma non è possibile fissare dei tempi o delle tagliole? “Non ce sarebbe bisogno se la politica fosse forte e in grado di far sentire la sua volontà. Ma non lo fa e torniamo alle responsabilità del governo“. “Se la presidenza del Consiglio non si impone sulle lentezze del concerto il decreto si perde in qualche stanza ministeriale. E lì resta a a lungo. Se ne esce con una maggiore qualità della burocrazia e con una politica che, se si sa imporre, apre e chiude i concerti tra ministeri quando decide lei. Se non accade la colpa è della presidenza del Consiglio e dei ministri non adeguati al ruolo”, conclude Brunetta.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

9 Commenti

  1. Nicola Romano ha scritto:

    Kui è stato l’emblema di ciò che adesso afferma.

  2. Gianni Gavin ha scritto:

    Cosi parlò quello che sta li da trent’ anni a fare danni.

  3. Riccardo Bottegal ha scritto:

    dai… non è possibile che non abbia calcolato quello che dice…

  4. edoardo_barone ha scritto:

    TermometroPol effettivamente in questi anni sono nati politici di alta qualità

  5. Luisa Bacocchia ha scritto:

    se avesse le gambe lunghe come la lingua sarebbe primatista mondiale di salto in alto

  6. Mimmo Ristori ha scritto:

    Così come tanti politici sono di “infima” qualità; con in testa lui!

  7. Marco Corvi ha scritto:

    Il rappresentante dell’ALTA QUALITÀ! Ma vai a cagare!

  8. Eugenio Policriti ha scritto:

    lui è di grande qualità ma va è fattiun giro per il paese dei balocchi

  9. Eugenio Trovato ha scritto:

    ah brunello ma tu non eri quello che i tuoi amici e colleghi politici prendevano per il culo e dicevano che sei un cretino!

Lascia un commento