•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 18 settembre, 2013

articolo scritto da:

Decadenza Berlusconi, è scontro in Giunta sulle modalità di voto

Decadenza Berlusconi, è scontro in Giunta sulle modalità di voto

In attesa del video di Berlusconi che, salvo ulteriori rinvii, dovrebbe andare in onda oggi, la Giunta per le elezioni e l’Immunità si è riunita questa mattina alle 9.30 per ascoltare la replica del relatore Augello. Il senatore ha ribadito le ragioni delle pregiudiziali di costituzionalità e del ricorso alla Corte Ue. Poi si è dedicato alle modalità di voto che si terrà stasera alle 20.30 nella sede di Sant’Ivo alla Sapienza. Il clima all’interno della Giunta si è fatto subito teso dopo che Augello ha proposto di effettuare 3 distinte votazioni stasera. Il Pd ha respinto la richiesta facendo mandare su tutte le furie l’esponente del Pdl Lucio Malan che ha abbandonato per protesta la riunione. “L’obiettivo è uno solo eliminare dalla vita politica un uomo che ha sempre battuto la sinistra” ha detto il senatore una volta uscito dall’aula.

Il presidente di Giunta, Dario Stefàno ha provato a calmare gli animi cercando di venire incontro alle richieste del Pdl. “Se emergerà la necessità di una verifica oltre che sulla relazione Augello, anche sulle due questione preliminari, i voti questa sera potrebbe essere tre”. Ma il relatore resta pessimista “Purtroppo non gliene importerà niente a nessuno delle questioni poste nella relazione”. E anche sul destino del governo Augello vede nero. “Non so se il presidente Berlusconi dopo il voto di stasera deciderà di interrompere l’esperienza di governo, ma la decisione del Pd toglie ogni prospettiva strategica al governo”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento