•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 24 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Tribunale Salerno, De Luca decade da sindaco

vincenzo de luca legge severino

Tribunale Salerno, De Luca decade da sindaco perché incompatibile.

Il tribunale di Salerno ha dichiarato decaduto dalla carica di sindaco Vincenzo De Luca, viceministro alle infrastrutture, per incompatibilità con l’incarico di governo. Così la sentenza emessa dalla prima sezione civile che ha accolto il ricorso dei parlamentari del Movimento Cinque Stelle.

Dibattimento legato a un ricorso sul doppio incarico del primo cittadino presentato dai parlamentari del Movimento 5 Stelle, Cioffi, Pisano e Giordano. I grillini avevano chiesto ai giudici un intervento immediato per risolvere l’incompatibilità e sciogliere il consiglio comunale di Salerno. Il ricorso era stato presentato a luglio scorso dall’avvocato Oreste Agosto per conto dei parlamentari del M5S. La decisione del presidente Giulia Carleo oggi. “Per legge – spiega Agosto – o si è viceministro o si è sindaco, basta questo a far scattare la causa dell’incompatibilità”.

Movimento 5 Stelle esprime soddisfazione – “Finalmente non potrà più dire che diciamo palle e che lui solo rispetta la legge – ha dichiarato il deputato salernitano di M5S Mimmo Pisano, tra i promotori del ricorso – ora c’è un parere inequivocabile di un giudice. E proprio alla luce di questa decisione dovrebbe guardare indietro e ricordare quanto ha causato. A cominciare dalla scelta “poltronistica” di non lasciare nessun incarico che, adesso, lascia Salerno senza un sindaco e senza tempi utili per ritornare subito al voto. Ora ci sarà un pasticcio causato da lui e dalla sua arroganza”.

Giuseppe Spadaro


 

 

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento