Mappe del Mondo: le maggioranze religiose in Europa, Nord Africa e Medio Oriente

Mappe del Mondo: le maggioranze religiose in Europa, Nord Africa e Medio Oriente Il tema religioso è diventata ormai una costante nel dibattito dell’era post-ideologica. Con la perdita della storica dicotomia tra capitalismo e comunismo, cambia il principale elemento legittimatore del conflitto. Un cambio che non fa altro che ripresentare antiche dinamiche, contestualizzandole nella narrativa contemporanea della globalizzazione. Stiamo parlando, come avrete potuto intuire, dell’elemento religioso. Nella mappa che vi presentiamo, si mostra la principale corrente religiosa, paese per paese. La mappa include sia l’Europa, che il Medio Oriente, che una parte del Nord Africa. Mappe del Mondo: cattolicesimo a braccetto con traiettoria politica Quasi la totalità dei paesi europei – fatta eccezione per alcune regioni della fascia balcanica – presentano maggioranze religiose cristiane. Dal Portogallo alla Polonia – escludendo una parte importante della Germania – la popolazione è prevalentemente cattolica (la professione cristiana maggioritaria nel mondo). Ciò si deve alle radici comuni e all’impatto della Chiesa Cattolica nei secoli scorsi. Anche con la perdita progressiva del potere temporale, l’istituzione ecclesiastica cattolica è rimasta un punto di riferimento per la società. In Italia, la presenza fisica dello Stato enclave del Vaticano permette di esercitare una maggiore influenza sul territorio. In... View Article