Mappe, l’energia nucleare in Europa, dove sono gli impianti più potenti?

Mappe, l’energia nucleare in Europa, dove sono gli impianti più potenti? Noi italiani ci abbiamo rinunciato nel 1987, dopo un referendum che di fatto è rimasto unico in Europa. Anche in altri Paesi d’Europa Chernobyl ha fatto paura, ma solo da noi si è arrivati a una consultazione popolare sull’argomento. Che ovviamente ha dato esito negativo per il nucleare. Che altrove rimane una delle fonti energetiche più importanti. In primis nella vicina Francia. Nella mappa di Amazing Maps sul tema possiamo osservare come cambia il panorama europeo. Si passa infatti da Paesi “nuclear-free” come appunto l’Italia o la Polonia o i Paesi Bassi ad alcuni in cui il nucleare è più dei 3/4 della fornitura energetica. Mappe, in Francia e Ucraina gli impianti nucleari più potenti Dalla mappa emerge come nonostante Chernobyl, l’Ucraina rimanga tra i Paesi in cui più si fa ricorso all’energia nucleare. Che rappresenta circa il 50% di quella totale. Nel sud-est anzi vi è uno degi impianti più potenti, misurando l’output in GWT, gigawatts thermal. Centrali simili si ritrovano solo in Francia, in particolare sul Nord sull’Atlantico. La Francia, assieme alla Slovacchia, è anche il Paese che più dipende dal nucleare, per più del 50% della fornitura... View Article