Sondaggi elettorali Tecné: il Pd cresce di due punti percentuali

Sondaggi elettorali Tecné: il Pd cresce di due punti percentuali Con la rielezione a segretario Pd, Matteo Renzi ha riconquistato il peso politico perso dopo la disfatta del 4 dicembre. Peso politico che si riverbera anche nelle intenzioni di voto espresse in un sondaggio Tecné per Porta a Porta. Secondo la rilevazione infatti, il Partito Democratico ha guadagnato 2 punti percentuali rispetto ad un mese fa, quando la poltrona di segretario era ancora vacante. Ora i democrat si trovano al 27% e recuperano qualcosa sul Movimento 5 Stelle. I pentastellati continuano la loro crescita. Se si votasse oggi raccoglierebbero il 32% (+0,5 rispetto alla precedente rilevazione). Il ritorno di Renzi fa perdere gradimento anche le formazioni a sinistra del Pd. A parte il partito guidato da Fratoianni che guadagna l’1%, Campo Progressista di Pisapia e Democratici e Progressisti di Bersani perdono entrambi l’1%. Insieme varrebbero il 4%. E se davvero la soglia di sbarramento della nuova legge elettorale venisse alzata al 5%, i due partiti rischierebbero di non essere rappresentati in Parlamento. Calano anche le forze di centrodestra, tutte con un meno 0,5%. La prima forza politica in quest’area rimane Forza Italia con il 12,5%. Stabile Alternativa Popolare al 2,5%, sotto... View Article