•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 14 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Renzi al bivio tra Sel e Nuovo Centrodestra

renzi al bivio tra sel e nuovo centrodestra

Renzi al bivio tra Sel e Nuovo Centrodestra

La prima decisione che Renzi dovrà affrontare da premier riguarda la composizione di Governo. Renzi dopo aver parlare nel corso della direzione del Pd di un rilancio radicale dovrà scegliere se allearsi con Sinistra Ecologia e Libertà spostando l’asse del suo esecutivo a sinistra o confermare l’alleanza col Nuovo Centrodestra.

Renzi al Governo con Sel – Scegliendo l’alleanza con Sel pioverebbero su Renzi le critiche di quanti già ora parlano di una manovra di palazzo, orchestrata per favorire quel centrosinistra che alle elezioni non è riuscita ad ottenere una maggioranza sufficiente al Senato. C’è da aggiungere che con Sel, e senza il Nuovo Centrodestra, i numeri sarebbero deboli proprio al Senato. Tanto da rendere necessario lo strappo di alcuni senatori del Movimento 5 Stelle che in queste ore, secondo indiscrezioni, starebbero preparando lo strappo.

renzi al bivio tra sel e nuovo centrodestra

Renzi al Governo col Nuovo Centrodestra – La seconda ipotesi, più vantaggiosa dal punto di vista numerico, ha il limite di riproporre la stessa identica maggioranza del Governo Letta. Verrebbe meno, in questo caso, la tesi del forte rilancio dell’azione di governo. Già in queste ore i critici si interrogano sulla efficacia di un Governo che pur cambiando il leader mantiene lo stesso equipaggio.  

Giuseppe Spadaro




Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: