•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 13 marzo, 2014

articolo scritto da:

Renzi: “Non ci sarà nessuna patrimoniale”. Nessun prelievo su pensioni sino a 3000 euro, entro 27 maggio taglio IRPEF

Matteo Renzi premier

Dichiarazioni importanti del presidente del Consiglio Matteo Renzi, intervenuto alla trasmissione “Porta a Porta” condotta da Bruno Vespa.

Non ci sarà nessuna patrimoniale“, è la garanzia del premier, che aggiunge anche che “non verranno toccate le pensioni sino a 3000 euro”.

Riguardo ad IRPEF e debiti della Pubblica Amministrazione, il presidente del Consiglio si lascia andare a due promesse. “Entro il 27 maggio i lavoratori con un reddito inferiore ai 1500 euro avranno 80 euro in più in busta paga, altrimenti io sono un buffone”. Una scadenza anche per i debiti della PA, il cui pagamento per Renzi “sarà definitivamente sbloccato entro il 21 settembre”.

I soldi ci sono“, ribadisce il premier, lasciandosi andare ad una battuta: “contratti però qui non ne firmo, portano male”, chiaro riferimento al famoso contratto con gli italiani firmato nel 2001 da Silvio Berlusconi nel salotto della trasmissione di Rai Uno.

Redazione




Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: