•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 4 settembre, 2014

articolo scritto da:

Boldrini: “Governo riduca le misure di emergenza”

La Camera riuscirà a lavorare meglio quando ci sarà meno decretazione d’urgenza“. Lo dice la presidente della Camera, Laura Boldrini che – in un’intervista al Corriere della Sera – sottolinea che “la giunta per il regolamento sta per concludere un lavoro che mira a ribadire la centralità del Parlamento”: una riforma dei regolamenti con la quale “diamo tempi certi ai provvedimenti del governo per ridurre il ricorso ai decreti legge e diamo alle opposizioni la certezza di portare in Aula i loro progetti di legge come sono stati concepiti”. In questo modo, spiega la presidente di Montecitorio, “alla decretazione d’urgenza si potrà ricorrere in casi specifici e con delle limitazioni numeriche”.

Da parte sua, Boldrini assicura che, alla ripresa, cercherà in tutti i modi di “creare le condizioni perchè si possa lavorare bene in un clima di condivisione”, augurandosi però la fine di “eccessi e risse” in Aula, che “fanno male alla politica”. Lo squilibrio tra parlamento e governo potrebbe accentuarsi con la riforma costituzionale, ma Boldrini rivendica che “non diamo per chiusa questa partita: ora tocca alla Camera, che ne ha facoltà, esaminare gli aspetti problematici e rivedere le criticità”. Infine Boldrini garantisce di aver dato “immediatamente seguito all’appello di Napolitano” per l’elezioni dei membri di Consulta e Csm: “Con le sue parole il presidente ha rafforzato i richiami ai capigruppo, fatti già più volte congiuntamente da me e dal presidente Grasso. Si tratta di un obbligo costituzionale al quale il Parlamento deve adempiere”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: