Pubblicato il 09/10/2014

Senatrice Pd Pezzopane “Sto con un trentenne, e quindi?”

autore: Francesco Di Matteo

Ha destato più di qualche polemica la notizia, ormai di dominio pubblico, della relazione tra Stefania Pezzopane, senatrice del PD ex presidente della provincia di L’Aquila , e Simone Coccia con esperienze da modello e da ex spogliarellista.

La storia è diventata pubblica da quando è stata confermata durante la trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora”. Da allora per la Pezzopane ci sono state una serie infinita di polemiche, e ha voluto dire la sua dalle colonne del Corriere della Sera per chiarire, una volta e per sempre, la situazione. “Ho 54 anni, mica 104. Mbé? Se fossi un maschio mi direste che sono un gran figo a stare con una trentenne”.

La senatrice Pezzopane polemizza con chi fa notare la differenza di età, facendo anche il caso del collega Franceschini. “Pochi giorni fa Franceschini si è sposato con una donna che ha 20 anni meno di lui” dice la senatrice in diretta radiofonica.

pezzopane riceve in diretta radio proposta matrimonio da compagno ex spagliarellista con 61 tatuaggi

La Senatrice racconta di aver incontrato il modello a L’Aquila dove si sono conosciuti e hanno stretto una bella amicizia, che poi “si è trasformato in qualcos’altro”. Pezzopane ricusa anche le polemiche su un trentenne a caccia di doti, dicendo che Coccia “non ha mai accettato manco un caffè da me, è molto orgoglioso”. “Ha fatto lo spogliarellista, è vero, ma è stato pure in Kosovo per una missione umanitaria” continua poi la senatrice.

L’ufficialità è poi definitivamente arrivata da Barbara D’Urso, dove i due si sono baciati a suggello della propria relazione, ormai di interesse pubblico.

Autore: Francesco Di Matteo

Napoletano classe '92. Laureato in Scienze Politiche e delle relazioni internazionali alla Federico II di Napoli nel 2014, è appassionato di giornalismo e in particolare di politica, di analisi politica e di Scienza Politica, in generale. Tesserato a Libera, in passato ha ricoperto la carica di Coordinatore Regionale a livello giovanile nell'Italia dei Valori (2012). Cofondatore dell'associazione Agorà - Lavoro, Partecipazione e Libertà. Attualmente collabora anche con "Il Roma" ed è co-fondatore della testata indipendente "Libero Pensiero".
Tutti gli articoli di Francesco Di Matteo →