•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 26 marzo, 2015

articolo scritto da:

Venezia, Mara Venier si tira fuori

Mara Venier ha detto no alla proposta di Silvio Berlusconi, di candidarsi a sindaco di Venezia. La popolare conduttrice ha svelato il suo rifiuto oggi al programma di Rai Radio2 “Un Giorno da Pecora“, condotto da Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro. “Gli ho risposto quasi subito. L’ho ringraziato, sono stata lusingata dalla sua proposta, ma gli ho detto che non ero assolutamente in grado, la politica è una cosa seria”, ha detto la conduttrice a Rai Radio2.

Venier: “La gente in questo momento ha un po’ il rifiuto di certa politica”

La Venier, che aveva ricevuto la proposta di ‘correre’ per diventare primo cittadino di Venezia direttamente dal Cavaliere, durante la cena di compleanno di Alfonso Signorini, ha raccontato: “Berlusconi mi aveva detto che prima di pensare a me aveva fatto dei sondaggi, la mia candidatura era una cosa che aveva già in mente”. Venier spiega poi i motivi che avrebbero spinto Berlusconi a candidarla. “Evidentemente in questo momento dove la gente ha un po’ il rifiuto di una certa politica un nome nazionalpopolare come il mio poteva essere votato”. Sull’eventuale possibilità di vittoria la conduttrice glissa. “Non me lo sono mai chiesto. Non lo so, che t’aggià dì”, ha scherzato la Venier a Rai Radio2.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: