Foto con mezzo busto di Mussolini: è polemica sul web per consigliere M5S

Pubblicato il 22 Ottobre 2015 alle 12:49 Autore: Redazione
desirè manca in foto con la faccia scolpita di mussolini

Ha destato scalpore la foto della consigliera comunale del M5S di Sassari, Desirè Manca, che ha postato su facebook una sua foto col mezzo busto di Mussolini.

In sua difesa è intervenuto il Movimento 5 Stelle di Selargius, che prontamente ha replicato: “Rimboccatevi le maniche e smettete di criticare gli altri ma fate anche se qualcosa la sbaglierete, le chiacchiere, gli slogan e i selfie, non fanno la differenza!”

desirè manca in foto con la faccia scolpita di mussolini

La replica della consigliere dopo le polemiche

Da ciò che afferma il Consigliere è evidente che non avrebbe mai pensato di scatenare tutto questo putiferio, ovvero far insinuare la propria vicinanza al fascismo: “Chi mi conosce – afferma Manca – sa bene quale e quanta sia la mia passione ‘politica’, intendendo per politica quella con la P maiuscola, ossia un vero, serio e leale impegno verso i concittadini e non soltanto quelli che mi hanno voluto accordare la fiducia che mi ha proiettato in una realtà del tutto nuova. Perciò ho trovato e trovo molto superficiali ed offensivi certi commenti che ho letto dopo aver postato una foto con la capoccia del duce trovata all’ingresso di un ristorante dove sono stata a mangiare. Soltanto la malizia (o la malafede) poteva indurre alcuni ad attribuirmi simpatie fasciste che non mi possono appartenere prima di tutto per pensiero ed indole e poi anche per anagrafe: sto combattendo contro il vecchiume (politico) attuale mica per riesumare un cadavere (politico) oramai più che putrefatto!

Rimane il fatto che dopo la polemica la Manca ha ritirato la foto, forse rendendosi conto che comunque non fosse sensato e di buon gusto scherzare “con” alcuni personaggi storici, soprattutto per chi ricopre un ruolo istituzionale. Inoltre riprendendo la sua dichiarazione, bisognerebbe essere accorti sul fatto che quando si pubblica qualcosa che diventa fruibile ai più, questi ultimi non conoscono la persona che posta e perciò il malinteso è dietro l’angolo.

 

Carla Pillitu

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →