03/11/2015

Maria Elena Boschi: Sono single non ho tempo per corteggiatori

autore: Redazione
maria elena boschi

Le dichiarazioni politiche più interessanti della giornata le trovate qui. Dal ministro Maria Elena Boschi ad Umberto Bossi passando per Di Battista che attacca il Pd: “La Mafia finanzia il Partito Democratico”.

camicia celeste e mano dietro la nuca per il ministro maria elena boschi

“Mi piacerebbe andare a cinema o a teatro, ma come si fa? Mi muovo un pochino di più dell’anno scorso, durante la settimana le giornate sono davvero pesanti. Una serata però me la prendo. I miei amici storici di Firenze, quelli con i quali ho fatto l’università o cominciato l’avvocatura, vengono una volta alla settimana e ceniamo insieme”. Lo dice Maria Elena Boschi parlando della sua vita privata nel nuovo libro di Bruno Vespa, come anticipa il settimanale Oggi e poi: “Ho due fratelli, Emanuele che vive tra Arezzo e Firenze e Pier Francesco che sta in Sicilia. Ogni tanto uno dei due viene a trovarmi. Entriamo in un ristorante e il proprietario mi dice sottovoce con aria complice: abbiamo preparato una saletta. E io: guardi che è mio fratello…. Schiere di corteggiatori? Ma no, non è così. E poi guardi, anche per essere corteggiate ci vuole tempo”.

alfano intento a leggere con dei fogli di carta tra le due mani

“La mafia è in ginocchio. Non è ancora morta, ma ora è davvero in ginocchio, senza fiato, in agonia”. Angelino Alfano, ministro dell’Interno.

openpolis, umberto bossi alla Camera che morde un fazzoletto

“Sono tutte invenzioni! Quando ero forte io da leader della Lega il centralismo s’è inventato qualcosa. Ora, siccome la Lega non è sparita, la attaccano: è una manovra del centralismo” Umberto Bossi, ex leader Lega.

giorgio squinzi presidente confindustria

giorgio squinzi presidente confindustria

“Potendo li avremmo già licenziati molti anni fa” Così il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, risponde a una domanda su cosa avrebbe fatto come imprenditore a proposito della proposta del ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia di licenziare i dipendenti pubblici assenteisti.

primo piano di alessandro di battista su sfondo nero

“La linea della mafia romana è stata quella di finanziare il Pd” Alessandro Di Battista, deputato M5S.

Fabrizio Cicchitto NCD

“È essenziale partire dalle sigle attuali per costruire un soggetto politico davvero nuovo, collocato al centro su posizioni programmatiche forti, a sostegno delle politiche innovative del governo Renzi” Fabrizio Cicchitto, deputato Ncd.

Autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico.
    Tutti gli articoli di Redazione →