•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 9 giugno, 2014

articolo scritto da:

Ballottaggi, I Cinque Stelle conquistano anche Bagheria, Grillo esulta “Siamo virus inarrestabile”

Il turno dei ballottaggi è stato caratterizzato da una bassa affluenza. Ha votato solo il 49,5% degli aventi diritto. Tra i risultati a sorpresa c’è da registrare la vittoria del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle a Livorno. Filippo Nogarin del M5S ha ribaltato il pronostico ed il parziale del primo turno chiuso col 19% dei consensi contro il 46% del suo avversario di centrosinistra Ruggeri. A quindici giorni dal 25 Maggio Nogarin si impone col 53%. Altri risultati dei ballottaggi a sorpresa arrivano da Bergamo, con la vittoria del candidato del Pd Giorgio Gori. Il centrosinistra vince anche a Bari con Decaro e a Modena con Muzzarelli. Importanti vittorie del centrodestra a Perugia ma perde a Pavia col candidato Alessandro Cattaneo. Il centrodestra ‘conquista’ Padova eleggendo il leghista Bitonci.


ballottaggio-amministrative-2012

Torniamo ad analizzare il calo dell’affluenza. Per Massimo Cacciari “il calo consistente mostra che gli scandali di corruzione hanno avuto un peso. Non credo però – aggiunge il professore che c’entrino con i risultati dei ballotaggi. L’ex sindaco di Venezia Massimo Cacciari, intervistato commenta così i ballottaggi di ieri. “Speriamo che ora a Roma capiscano che non basta il leader, per governare ci vuole il radicamento, altrimenti non si va avanti a lungo”. “Alle amministrative – spiega il filosofo – conta molto il fattore personale delle candidature locali. L’ effetto traino di Renzi non è determinante”. I ballottaggi segnano “la fine delle posizioni di rendita elettorale, è finito il tempo in cui qualcuno sa che in quel posto si vince di sicuro” questo invece il commento di Matteo Renzi dal Vietnam dove si trova in visita.

GRILLO ESULTA – La vittoria del candidato M5S a Livorno ha galvanizzato Beppe Grillo che ha manifestato tutto il suo entusiasmo sulla sua pagina di Facebook. Intanto oggi c’è stato lo spoglio in Sicilia. Qui i Cinque Stelle hanno conquistato un altro Comune importante: Bagheria. Il nuovo sindaco è il 28enne Patrizio Cinque. Al Pd va invece Caltanissetta dove trionfa il candidato del centrosinistra Giovanni Ruvolo.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: