•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 13 marzo, 2012

articolo scritto da:

Ballarò minuto per minuto 13/03/2012 [diretta]

ballarò

Amici della grande politica, benvenuti ad una nuova puntata di “Tutto Ballarò minuto per minuto”!

Puntata molto importante quella condotta da stasera, come ogni martedì su Rai3, da Giovanni Floris. Ballarò infatti ospiterà una personalità internazionale di primo piano: il ministro del lavoro tedesco Ursula von der Leyen. Non sappiamo ancora se sarà in studio o in collegamento, ma di certo dovrà difendere un esecutivo, quella di Angela Merkel, accusato molto spesso di badare sempre e solo all’austerità.

[ad]Il governo sarà rappresentato da Corrado Clini. Per quanto riguarda invece gli ospiti “nazionali” spicca la presenza dell’ex ministro dello sviluppo economico Paolo Romani, del PdL. Mentre l’opposizione è rappresentata dalla Lega Nord con Flavio Tosi, in polemica in questi giorni con via Bellerio che non gradirebbe una corsa della sua lista civica alle comunali veronesi di primavera.

Chiudono il quadro il presidente dell’Istituto Bruno Trentino Guglielmo Epifani, Camilla Fabbri del Cna, il presidente dell’associazione “Comunità Nuova” don Gino Rigoldi e il responsabile per l’Italia della banca d’investimento Citigroup Leonardo Arduini.

Prevista anche un’intervista al candidato presidenziale dei socialisti francesi François Hollande.

Immancabile la presenza del presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli e della copertina satirica di Maurizio Crozza.

ballarò

PER SEGUIRE TUTTE LE NOSTRE DIRETTE DIVENTA FAN SU FACEBOOK

||| PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA E SEGUIRE LA DIRETTA |||

21.05 Inizia la puntata! Giovanni Floris, scattante come non mai, incomincia con i suoi soliti cartelli legati alle dichiarazioni di oggi del garante della privacy e del presidente della Corte dei Conti. Pizzetti, il garante, addirittura parla di “mariuoli”, e la memoria ritorna a Mario Chiesa. Pagnoncelli è subito coinvolto nel programma. Poi si cita il referendum svizzero sulle ferie allungate, clamorosamente (sic) bocciate.

21.11 Floris presenta gli ospiti e ironizza con Flavio Tosi  “c’è scritto Lega Nord. Lo cancello?”. Che simpaticone. Pubblicità. Poi, Crozza.

21.17 Parte la copertina satirica di Maurizio Crozza: curioso il fatto che per parlare del clima del governo Monti abbia deciso di mandare il titolare del dicastero dell’ambiente a Ballarò. Poi prende di mira Epifani. Se la  Cgil dice si arrivano una “fraccata di miliardi”. Come Briatore con la Gregoraci. “Tosi, se fosse per Bossi lei sarebbe già in Tanzania”.

21.21 Segue una riflessione di Crozza sui partito. Emerge la figura del tesoriere, della serie “chi trova un partito trova un tesoriere”. Lusi può star tranquillo, la sinistra crolla lo stesso anche senza le sue confessioni. Il popolo non vuole che i deputati abbiano i mutui agevolati. Poi incomincia a parlare del consiglio comunale di Genova. Fantastica l’imitazione del consigliere Praticò. Oggi Crozza particolarmente brillante.

(per continuare la lettura cliccare su “2”)

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: