Pubblicato il 12/02/2017

Sondaggi politici Gallup, l’Est Europa ha fiducia nella NATO

autore: Giacomo Salvini
Sondaggi politici Nato

Sondaggi politici Gallup, l’Est Europa ha fiducia verso la NATO

Quasi tutti i paesi dell’Est Europa (tranne la Serbia e il Montenegro) vedono la NATO (North Atlantic Treaty Organization) come una forma di protezione per il proprio paese. A rilevarlo è l’ultimo sondaggio di Gallup che ha tastato l’opinione dei cittadini di 17 paesi dell’Europa orientale sull’importanza della NATO, definita “obsoleta” dal Presidente degli Stati Uniti Donald Trump. I primi tre Stati con maggiore fiducia nei confronti dell’Organizzazione sono il Kosovo, l’Albania e la Polonia mentre in fondo alla classifica troviamo la Grecia, il Montenegro e appunto la Serbia. E proprio Podgorica e Belgrado sono le uniche due capitali in cui la NATO è vista più come una minaccia che come una forma di protezione.

Proprio questi territori negli ultimi mesi hanno conosciuto un’escalation di tensioni con l’invio di truppe britanniche e statunitensi in Estonia, Lituania e Lettonia per difendersi dall’aggressività della Russia, sulla scia dell’esperienza vissuta in Crimea.

Sondaggi politici, i russi vedono la NATO come una minaccia

Dall’altra parte, l’Istituto demoscopico americano ha rilevato l’opinione dei cittadini russi sulla NATO e viene fuori che quasi sette russi su dieci (67%) vedono l’organizzazione occidentale come una minaccia ai propri confini contro un misero 3% di coloro secondo cui la NATO rappresenta una forma di protezione. La percentuale di sfiducia nei confronti dell’alleanza atlantica da parte dei russi nel 2016 ha raggiunto il suo massimo dall’inizio della rilevazione, nel 2008.

Sondaggi politici NATO

Di riflesso, quei paesi sotto la sfera russa che non fanno parte dell’alleanza atlantica condividono con Mosca la stessa opinione. L’unico Stato che vede la NATO più come una forma di protezione che come una minaccia è la Georgia (37-8%). Diverso il caso dell’Ucraina che ha visto crescere la fiducia nei confronti dell’alleanza atlantica solo a partire dal 2013, quando l’organizzazione guidata dal norvegese Jens Stoltenberg ha imposto sanzioni pesanti sulla Russia di Vladimir Putin per l’annessione della Crimea. Negli ultimi due anni la fiducia dei cittadini ucraini nei confronti della NATO è crollata nuovamente al 29% a causa di una gestione della crisi con la Russia che non accenna a concludersi.

Sondaggi politici NATO

Autore: Giacomo Salvini

Studente di Scienze Politiche alla Cesare Alfieri di Firenze. 20 anni, nato a Livorno. Mi occupo di politica e tutto ciò che ci gira intorno. Collaboro con Termometro Politico dal 2013. Su Twitter @salvini_giacomo
Tutti gli articoli di Giacomo Salvini →