•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 24 giugno, 2014

articolo scritto da:

Campania, Francesca Pascale candidata governatore?

secondo la bonev pascale sarebbe lesbico ed il fidanzamento non vero

Comincia la corsa a Palazzo Santa Lucia, in vista delle elezioni regionali del 2015 in Campania. Nel centrodestra comincia la bagarre per la candidatura alla massima carica, anche se è probabile venga riconfermato Caldoro.

Per ora sembra essere un sussurro, ma forse è qualcosa di molto più serio. Caldoro, anche da quanto rivela il padre, sembra stia seriamente valutando l’ipotesi di non candidarsi alla prossima tornata elettorale in Campania. Secondo il padre, infatti, Stefano è stanco, “e altri 5 anni alla guida della regione potrebbero essere terribili”.

secondo la bonev pascale sarebbe lesbico ed il fidanzamento non vero

Francesca Pascale, fidanzata di Silvio Berlusconi

Con Caldoro che potrebbe liberare la poltrona, si avvia la bagarre per sostituire l’attuale governatore. Tra i nomi che cominciano a circolare nel centrodestra campano, avanza con forza la possibilità di candidare Francesca Pascale. La compagna di Berlusconi, infatti, starebbe pensando di candidarsi ed entrare nelle gerarchie del partito. Ma mentre molti pensavano ad una ‘semplice’ candidatura nel consiglio regionale, alcuni cominciano a parlare di candidatura allo scranno più alto di Palazzo Santa Lucia. La ‘candidatura’ è stata rivelata apertamente, come racconta il Corriere del Mezzogiorno, dal senatore cosentiniano Enzo D’Anna. Secondo il senatore vicepresidente del GAL, infatti, nel centrodestra si sta facendo largo questa ipotesi. “La mia non è solo una congettura – racconta il senatore – bensì un’indiscrezione che circola nell’ambiente del centrodestra campano: Francesca Pascale sarà la candidata di Forza Italia in Campania, ed avrà come suo principale sponsor Luigi Cesaro”. Secondo il senatore, quindi, il partito candiderà la compagna del presidente, che sarà appoggiata dall’immane massa di voti gestiti dall’ex presidente della Provincia Giggin ‘a purpett Cesaro.

D’Anna, durante il proseguimento delle sue dichiarazioni, fa notare come la Pascale si stia recando sempre più spesso in Campania, “una volta alla Mostra d’Oltremare, una volta alla festa dei gigli di Nola”, nonostante, secondo il senatore, la stessa Pascale viva ormai solo tra Roma e Arcore. Interrogato sulla questione, lo stesso Cesaro non esclude una candidatura della compagna di Berlusconi. “Fin quando c’è Caldoro – dice Cesaro – non credo sia possibile. Tuttavia anche io avevo il sospetto che la Pascale volesse candidarsi al consiglio regionale. Ma lei ha sempre negato una decisione simile”.

Secondo la deputata Pina Castiello di Forza Italia, poi, la candidatura di Francesca Pascale tutto tranne che un’ipotesi. Anzi, la deputata fa chiaramente capire che la candidatura alla regione “sarebbe un deminutio”. Infatti, secondo la deputata di Forza Italia, sarebbe riduttivo candidare la Pascale al consiglio regionale visto che è la compagna di Berlusconi, e che il suo unico interesse, a quanto dice Castiello, è l’unità del partito. Ma a sgonfiare il caso ci pensa il consigliere politico di Silvio Berlusconi, Giovanni Toti, “Francamente non mi risulta” ha detto il neoeurodeputato di Forza Italia in merito alle voci circolate circa una candidatura di Francesca Pascale alla poltrona di Governatore della Campania.

Tra la rosa degli altri possibili candidati alla guida della Campania, poi, c’è anche Mara Carfagna. Le sue mire e il suo interesse per la Campania non sono mai state un segreto, ma pare che anche lei voglia essere cauta. Infatti ha detto chiaramente che sino a che c’è Caldoro non ci saranno lotte interne per una candidatura.

Francesco Di Matteo

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: