•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 16 luglio, 2017

articolo scritto da:

Stati Uniti, mappe demografiche: la fine della maggioranza bianca?

mappe stati uniti

Mappe Stati Uniti: la fine della maggioranza bianca?

Nel giro di pochi anni, la maggioranza bianca passerà ad essere una minoranza. Secondo le tendenze demografiche, infatti, la popolazione latina e afroamericana supererà, in molti Stati, quella dei bianchi. Un utente di Reddit ha elaborato una mappa basandosi su queste proiezioni, mostrando una frattura evidente tra il Nord e il Sud degli States.

Stati Uniti, mappe demografiche: 23 Stati saranno a maggioranza ‘non bianca’

Si stima che entro il 2050, ben ventitre Stati dell’Unione avranno una popolazione bianca inferiore al 50% del totale. Come si può facilmente evincere dalla mappa, la gran parte di questi Stati si trovano nel Sud. Dalla lunga frontiera con il Messico, infatti, è arrivato il maggior numero di migranti. L’obiettivo della mappa è mostrare dove la popolazione bianca sarà ancora maggioritaria. Pertanto, bisogna considerare sia i migranti latini, sia la popolazione afro-americana.

Tra i 23 Stati che, nel 2050, potrebbero essere a maggioranza ‘non bianca’ (così come recita la dicitura nella mappa), troviamo anche Stati fortemente conservatori. Si veda, per esempio, il Texas: vero e proprio fortino repubblicano. Per California e Florida – due degli Stati più multiculturali e multietnici dei 50 dell’Unione – Il cambio sembra più che scontato. Tra gli altri, troviamo l’Oklahoma, il Colorado, New Mexico, l’Arizona, il Nevada e l’Illinois di Barack Obama. Passando all’East Coast, sia New Jersey che New York vedranno scendere la popolazione bianca a meno del 50% del totale.

QUI TROVI TUTTE LE ALTRE MAPPE ANALIZZATE DAL TERMOMETRO POLITICO

Stati Uniti, mappe demografiche: il nord continua ad essere ‘white’

La quasi totalità degli Stati più a nord manterrà la prevalenza bianca. Secondo le previsioni, lo Stato che avrà la percentuale più alta di bianchi sarà il Vermont (l’80% nel 2050). Come detto, i flussi migratori dall’America Centrale incidono in maniera determinante sul peso della popolazione bianca. La maggior parte degli ispanici si ferma a sud. Tra gli Stati che rimarranno a maggioranza bianca, troviamo lo Stato di Washington, l’ Oregon, l’Idaho, l’industriale Philadelphia e la Rust belt (escludendo l’Illinois). Anche l’Ohio, termometro elettorale degli Stati Uniti, rimarrà a maggioranza bianca.mappe stati uniti

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: