[TheChamp-Sharing]
[TheChamp-Sharing count="1"]

pubblicato: venerdì, 13 ottobre, 2017

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Sicilia Piepoli: Musumeci sfonda quota 40%

sondaggi elettorali sicilia

Sondaggi elettorali Sicilia Piepoli: Musumeci sfonda quota 40%

Nello Musumeci, candidato per il centrodestra alle prossime elezioni siciliane, ha il vento in poppa. Lo certifica anche l’ultimo sondaggio dell‘Istituto Piepoli condotto per Sky Tg 24 che lo dà addirittura al 42%. Staccatto a nove punti si trova il candidato del Movimento 5 Stelle, Giancarlo Cancelleri.

Visti i risultati, Musumeci gongola ma non si siede sugli allori e in un incontro con l’elettorato a Messina spiega i perché del successo. “Mi vota anche chi è di sinistra ma è rimasto deluso o disgustato, oppure chi aveva smesso di andare a votare, chi sta pensando di non andarci. A loro dico: la Sicilia ha bisogno di un Presidente fermo, duro, competente, libero e onesto”.

Cancelleri, che deve rimontare, prova a giocare la carta “impresentabili”. In un video pubblicato sul suo profilo Facebook, il candidato dei pentastellati ha letto su un foglio i nomi di quelli che definisce “gli impresentabili”, candidatisi nelle liste che sostengono Nello Musumeci. “Per favore – scrive Cancelleri nel post – fate girare questo video. Ragazzi, questo video dura più di 10 minuti. È lungo lo so. Ma dovete guardarlo tutto e farlo vedere a tutti. leggo la lunga lista degli impresentabili di Musumeci che lui cerca di nascondere. Tutti i siciliani devono sapere che razza di gente si porta dietro pur di raccattare qualche voto in più. Diffondetelo al massimo, ci conto”.

Pronta la risposta del diretto interessato. “La selezione che non hanno fatto i partiti la faranno gli elettori. Anzi, voglio essere più chiaro e invito a non votare i candidati chiacchierati, dovunque siano”.

E gli altri? Navigano nell’anonimato più totale. Fuori dai giochi, Fabrizio Micari e Claudio Fava lottano per il terzo posto. Importante ai fini nazionali. Un sorpasso della sinistra ai danni del Pd in Sicilia provocherebbe più di uno smottamento al Nazareno, facendo vacillare le posizioni di chi, nel Pd, non vuole un’alleanza con Mdp. D’altronde, il 49% degli italiani è convinto che l’esito delle elezioni siciliane influirà non poco la situazione politica a livello nazionale.

 

sondaggi elettorali piepoli siciliasondaggi elettorali piepoli sicilia

Sondaggi elettorali Sicilia Piepoli: nota metodologica

Data 11/10/2017. Campione casuale rappresentativo della popolazione italiana maschi e femmine dai 18 anni in su, segmentato per sesso, età, Grandi Ripartizioni Geografiche e Ampiezza Centri proporzionalmente all’universo della popolazione italiana. Interviste complete metodologia C.A.T.I.: 351 interviste complete metodologia C.A.W.I.: 154 totale complete: 505 non rispondenti/rifiuti/fuori quota (C.A.T.I.): 6.281 totale contatti (C.A.T.I./C.A.W.I.): 6.786. Margine di errore (con livello di confidenza 95%) su 505 ± 4.3%. Metodologia mista C.A.T.I./C.A.W.I.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO VISITA IL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: