pubblicato: venerdì, 8 Dic, 2017

articolo scritto da:

Amazon Prime Video: streaming su Apple tv e iPhone X, come funziona

amazon prime video

Amazon Prime Video: streaming su Apple tv e iPhone X, come funziona

Nell’era del progresso tecnologico ci si può aspettare di tutto. In un mondo dove le distanze si sono sensibilmente ridotte, anche i contenuti multimediali diventano immediati e smart. È stata la volta di NetFlix e Infinity, poi è toccato al nuovo prodotto Amazon, ovvero Amazon Prime video. Il nuovo servizio è divenuto da poco disponibile su Apple Tv e iPhone X. Vediamo come funziona.

Amazon Prime Video: specifiche e funzionamento Apple

Come vi abbiamo già anticipato è ora possibile vedere Amazon Prime video su Apple TV 4K. Questo è un traguardo senz’altro importante ma ha dovuto portare con se, inevitabilmente, qualche limitazione. Sul versante sonoro infatti il livello audio è limitato a 2.1 mentre sulle altre piattaforme si spinge fino a 5.1. Una differenza non banale per chi riserva un’attenzione maniacale a questi dettagli. I test condotti dalla redazione AppleInsider rivelano che i contenuti sono riproducibili in maniera ottimale su Apple Tv, da due altoparlanti e un subwoofer.

The Grand Tour 2 in streaming su Amazon

Come abbiamo già descritto, la qualità audio è molto lontana dallo standard 5.1, ovvero cinque altoparlanti e un subwoofer. Un limite questo che potrebbe far discutere dato che anche le configurazioni audio più basilari raggiungono tale standard. Questo dato ha del paradossale se si pensa che il supporto al video di Cupertino raggiunge i 4K con HDR. Mentre per quanto riguarda il set top box esso supporta il suono surround Dolby Digital Plus 7.1.

Amazon Prime Video: il migliorato supporto ad iPhone X

Come abbiamo già ribadito l’applicazione per la Apple TV è stata aggiornata, in più il supporto è stato ampliato anche per l’iPhone X. Per poter visionare i contenuti Prime video vi occorre una Apple TV di terza generazione o successiva. Tra le novità anche il miglioramento del supporto alla ricerca universale, capace di trovare i contenuti con la funzione di ricerca di iOS.

Ad ogni modo il servizio sarà disponibile per il momento solo in Canada, Australia, Norvegia e Svezia. Tocca aspettare, ma è quasi certo che il tutto arriverà anche in Italia. Pertanto è utile ricordare che la piattaforma Amazon Prime Video è il prolungamento streaming realizzato dal colosso. Per questo motivo tutti coloro i quali sono abbonati annualmente ad Amazon Prime possono usufruire oltre che delle consegne gratuite anche dei contenuti multimediali su serie Tv e cinema.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO QUESTO LINK

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: