[TheChamp-Sharing]
[TheChamp-Sharing count="1"]

pubblicato: martedì, 12 dicembre, 2017

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali EMG, continua la crescita di Forza Italia e M5S

sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali EMG, continua la crescita di Forza Italia e M5S

Continua senza sosta l’avanzata di Forza Italia. Ormai da sola trascina il centrodestra, che rimane al primo posto, rosicchiando consenso dagli alleati, e in particolare dalla Lega Nord.

E’ questo il dato principale dell’ultima rilevazione di EMG, che nello stesso tempo registra un calo sia degli indecisi che dell’astensione. Ed è probabile che anche da lì provenga il consenso per il partito di Berlusconi.

Contemporaneamente il centrosinistra arretra, soprattutto per la debolezza dei possibili alleati del PD, dopo l’abbandono di Pisapia ed Alfano. Le liste che aiuteranno il Partito Democratico a vincere appaiono ancora in via di formazione, e non ben definite.

Chiara è invece la posizione del Movimento 5 Stelle, solo, che cresce, fino a provare a insidiare il centrosinistra nella seconda posizione a livello di coalizione. La prima come partito appare ad oggi già acquisita.

Bene Liberi e Uguali, che migliora le performance finora immaginate per una lista di sinistra unitaria.

Ma vediamo i dati del sondaggio, svolto su un panel di intervistati di circa 1800 contatti

Sondaggi elettorali, Forza Italia ormai con il 3,2% in più rispetto alla Lega Nord

La Lega Nord ormai insegue Forza Italia, è del 3,2% la distanza dagli alleati, dopo aver perso altri 3 decimi e aver raggiunto il 12,5%. Contro il 15,7% del partiti di Berlusconi, che è al 15,7%.

Fratelli d’Italia sostanzialmente stabile al 5,2%, così come l’UDC al 0,9%

Nel complesso il centrodestra è sempre primo al 35,2%.

Perde invece mezzo punto il centrosinistra, al 29,5%. E’ stabile il PD al 25,3%, ma le liste alleate si riorganizzano e rispetto a quelle di settimana scorsa appaiono nuove ma più deboli. Verdi, civici e socialisti insieme sarebbero solo al 1,8%. Una lista centrista senza Lupi e Alfano, solo con Lorenzin e Casini al 1,4%.

Lista Bonino, in realtà +Europa, al 0,6%.

Così si avvicina il Movimento 5 Stelle, al 28,6%, con un progresso del 0,3%.

Liberi e Uguali, dopo il lancio della lista, beneficia di una crescita di due decimi, al 5,2%.

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali

sondaggi elettorali

sondaggi elettorali

sondaggi elettorali

sondaggi elettorali

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: