22/12/2017

Sondaggi elettorali SWG, cresce Liberi e Uguali e il centrosinistra, frena il centrodestra

autore: Gianni Balduzzi
sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali SWG, cresce Liberi e Uguali e il centrosinistra, frena il centrodestra

Una piccola inversione di tendenza rispetto al trend delle ultime settimane. Questo rappresentano i sondaggi elettorali di SWG questa settimana.

Nella rilevazione, su base CATI-CAWI-CAMI su un campione di 1500 persone, c’è una prima frenata del centrodestra. Con il calo contemporaneo sia delle Lega che di Forza Italia, e un piccolo recupero del centrosinistra, soprattutto grazie alla crescita di +Europa, visto che il PD rimane stabile.

Giù anche il Movimento 5 Stelle, mentre avanza Liberi e Uguali di Grasso, che raggiunge livelli simili a quelli individuati di altri istituti.

Questi cambiamenti sono probabilmente dovuti anche al calo dell’astensione, giunta a nuovi record minimi. E non potrebbe essere altrimenti, visto che le elezioni si avvicinano.

Ma vediamo i numeri del sondaggio

Sondaggi elettorali SWG, Liberi e Uguali e +Europa le liste in maggiore crescita

Primo partito rimane il Movimento 5 Stelle, con il 25,7%, perdendo mezzo punto rispetto alla scorsa settimana.

Il vantaggio sul PD, stabile al 25%, si assottiglia. Perde terreno anche Forza Italia, al 14,8%, in calo di tre decimi, e la Lega, al 13,7%, giù di mezzo punto.

Compensa parzialmente Fratelli d’Italia, al 5,3%, +0,3%, mentre le liste minori di centrodestra, tra cui la giovane Noi per l’Italia, sono al 1,4%.

Nel complesso il centrodestra è a quota 35,2%, mezzo punto meno di settimana scorsa. Al contrario è in crescita il centrosinistra, con il 29,3%, su del 0,6%, soprattutto a causa del balzo di +Europa di Emma Bonino che guadagna il 0,5% e va al 1,6%. In più vi è la lista centrista di Lorenzin e Casini, con il 1,3%, +0,2%.

Insieme, di PSI e Verdi, è poi al 1,4%.

Giù Rifondazione Comunista, che si presenterà con Potere al Popolo e soffre la concorrenza di Liberi e Uguali, al 0,6%.

Come già detto, il calo maggiore è quello dell’astensione, -2,9%, al 35,1%

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi

sondaggi elettorali

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO VISITA IL FORUM

 

Autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →