• 2
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 11 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Concorso Carabinieri 2018: bando per 2300 civili in uscita, le indiscrezioni

Concorso Carabinieri 2018: bando per 2300 aperto ai civili, indiscrezioni

Concorso Carabinieri 2018: bando per 2300 civili in uscita, le indiscrezioni.

Cominciano a uscire le prime indiscrezioni sul nuovo Concorso Carabinieri 2018, il cui bando dovrebbe uscire nei prossimi mesi. Quanto leggerete di seguito si basa su rumors e voci di corriodoio, più o meno autorevoli; ma questo non significa che si tratta di notizie ufficiali. Un concorso aperiodico come quello dei Carabinieri, dopotutto, può esserci in ogni momento. E anche se sembra difficile un concorso simile a quello già effettuato lo scorso aprile a distanza così ravvicinata, le ultime notizie provenienti da fonti informate e siti di settore specializzati sembrano concordi nell’affermare la possibilità della pubblicazione a breve del nuovo bando. Che sarà aperto a 2.300 persone, nonostante sia ancora incerto il numero delle unità civili e di quelle riservate ai volontari in forma prefissata.

Concorso Carabinieri 2018: le ultime notizie

Il 2018 non sarà certo avaro di concorsi pubblici. E in merito alle Forze Armate dovrebbero esserci novità a breve per quanto riguarda un nuovo concorso Carabinieri, che andrà così a bissare quello dello scorso anno. Nel 2017, infatti, sono usciti altri due bandi molto importanti. Quello della Polizia di Stato, aperto ai civili, con 1.148 posti come Allievi Agenti, come da bando originale. Poi c’è stato quello della Polizia Penitenziaria, con soli 197 posti disponibili. Il nuovo Concorso Carabinieri 2018, potrebbe generare un alto tasso di interesse proprio per l’elevato numero di posti disponibili, oltre 2 mila.

Concorso Carabinieri 2018: requisiti e svolgimento prove

Tuttavia, dovrebbero cambiare alcuni requisiti. Come ad esempio il titolo di studio. Non basterà più la licenza media per avere accesso al concorso, ma bisognerà avere conseguito il diploma di maturità. Questa dovrebbe essere l’unica novità principale contenuta nel bando, mentre potrebbero non esserci cambiamenti legati al limite di età. Che vanno dai 18 ai 26 anni non compiuti per i civili, fino ai 28 anni non compiuti per i VFP. Si attende ancora invece il numero dei posti riservati all’una e all’altra categoria.

Infine, come riporta Nissolino Concorsi, la prova dovrebbe svolgersi nelle medesime modalità relative al concorso Polizia 2017. Si comincerà pertanto con una prova scritta selettiva, che consisterà in un quiz a risposta multipla su materie di cultura generale e logica-deduttiva. Quindi seguiranno le prove di efficienza fisica e gli accertamenti psico-attitudinali, fisici e sanitari. A tutto questo andrà aggiunto la valutazione dei titoli richiesti del bando, a ciascuno dei quali sarà assegnato uno specifico punteggio.

Non appena verremo a conoscenza di ulteriori indiscrezioni o – ancor meglio – informazioni ufficiali sul Concorso Carabinieri 2018, non esiteremo ad aggiornarvi quanto prima.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: