•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 12 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Xiaomi Mi notebook Pro: recensione e scheda tecnica

xiaomi mi

Xiaomi Mi notebook Pro: recensione e scheda tecnica

A poco più di due mesi dall’uscita della versione con i5 di ottava generazione, ecco che Xiaomi ripropone una versione più potente del laptop cinese. Arriva quindi lo Xiaomi Mi notebook Pro con un hardware che lo porta a classificarsi come il più prestante mai creato dalla casa cinese.

Forse può interessarti anche: Samsung Galaxy A8: uscita e prezzo, cosa sappiamo in anteprima

Xiaomi Mi notebook Pro: design e hardware

Il design è davvero molto ispirato a quello dei Macbook. Le linee sottili e l’aspetto slim conferiscono al prodotto quel tocco premium. Parliamo ora della struttura. Sul lato destro troviamo due ingressi USB type C 3.1 che permettono la ricarica ed anche l’uscita video. Posto di fianco alle USB vi è il lettore di SD card. Sul lato sinistro invece sono poste due porte USB 3.0 classiche ed un ingrasso HDMI. Aprendo il laptop ci troviamo davanti lo schermo Full HD da 15,6″ IPS, la tastiera ed il trackpad. Inoltre, in alto a destra, posto sul trackpad, vi è il lettore di impronte digitali. Sulla parte inferiore troviamo poi le prese d’aria per le ventole e gli altoparlanti.

Sotto la scocca è posto un rombante i7 8550U octa-core. E’ proprio quest’ultimo a rendere questo Mi notebook Pro un validissimo prodotto. Grazie anche al supporto delle ventole non scalda quai mai, poco anche sotto stress intenso. E’ inoltre accompagnato da 8 o 16 GB di RAM ddr4, a seconda della versione scelta. La scheda grafica è una Nvidia GeForce MX 150 con 2 GB di vram dedicati. Tutto ciò non conferisce al laptop la nomea da “pc da gaming”, ma tutto sommato riesce a reggere bene i giochi di nuova generazione con qualche compromesso.

Ottima la batteria da 60Wh, ben ottimizzata che garantisce un elevata autonomia. Il notebook si carica in circa un ora e mezza e riesce ad ottenere fino a 3-4 ore di autonomia con uso intensivo, e tocca le 9-10 ore con uso d’ufficio, o comunque più leggero.

Xiaomi Mi notebook Pro: i Pro…

Uno dei pro di questo notebook è senza dubbio il suo prezzo competitivo che si aggira intorno ai 900 euro nella sua versione da 8 GB di RAM. Prezzo per nulla elevato se consideriamo tutta la componentistica hardware di cui dispone. Il design è accattivante sia fuori che dentro; il trackpad funziona bene e supporta tutte le gesture di Windows 10. Buono anche lo scanner biometrico che, nonostante le dimensioni ridotte, riesce comunque nel suo compito. Ciò che rende il prodotto veramente valido è però il complesso dell’hardware che garantisce fluidità e stabilità mai toccate prima da un laptop Xiaomi.

Xiaomi Mi notebook Pro: …e i contro

Come ogni cosa, però, anche questo Mi notebook Pro ha i suoi punti a sfavore. E’ vero che il prezzo conviene, ma purtroppo essendo un prodotto importato, non ha alcun tipo di garanzia rilevante. Infatti il notebook può essere acquistato solo su siti come Gearbest e simili. Altra nota dolente, sempre causata dall’importazione, è il settaggio della lingua. Quando il prodotto sarà per la prima volta tra le nostre mani sarà completamente in cinese. L’unico modo per ovviare a questo problema è seguire una semplice procedura per installare l’italiano, che per quanto semplice possa essere potrebbe risultare ostica agli occhi dei meno esperti.

Parlando poi del display notiamo un paio di cose che fanno storcere leggermente il naso. La prima è che si poteva osare qualcosa in più per quanto riguarda la risoluzione su uno schermo da 15,6″, la seconda è che lo schermo è davvero troppo riflettente causando quindi poca visibilità in ambienti estremamente luminosi. Infine c’è un piccolo difetto estetico. Infatti chiudendo il laptop noteremo che la parte dove è posto lo schermo risulterà leggermente “bombata” rispetto alla parte inferiore, si crea quindi un leggero rigonfiamento.

Xiaomi Mi notebook Pro: conclusioni

Insomma se riusciamo a chiudere un occhio per quei pochi difetti presenti riusciremo a portarci a casa un prodotto di ottima fattura e dalle alte prestazioni, e ad un prezzo davvero conveniente. Per i più scettici forse è meglio attendere che i prezzi calino e valutare se effettivamente conviene procedere all’acquisto.

 

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: