• 256
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 24 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Programma Liberi e Uguali per le elezioni politiche 2018

Programma Liberi e Uguali elezioni politiche 2018

Programma Liberi e Uguali per le elezioni politiche 2018.

Il lavoro è tema centrale e priorità nel programma Liberi e Uguali per le elezioni politiche 2018. Mettere al centro le persone e ricomporre i pezzi di una società frantumata. Conciliare lavoro e vita familiare. Abolire tutte le forme di precariato. Quindi guerra al Jobs Act e ripristino dell’Articolo 18. Aiutare i liberi professionisti, drasticamente impoveriti negli ultimi anni. Rilanciare il tema dell’ambiente creando anche nuovi posti di lavoro. Riaprire un dialogo più ampio con i sindacati. Sanzionare le imprese che delocalizzano. Sono questi gli aspetti principali su cui Liberi e Uguali si focalizza e cerca di puntare l’attenzione.

Programma Liberi e Uguali 2018: il lavoro

Il programma di Liberi e Uguali è interamente incentrato sulle politiche del lavoro. Tra le priorità spunta la cancellazione del Jobs Act, reo di aver creato forme di precariato e sfruttamento negli ultimi anni. Al tempo stesso si vorrà ripristinare integralmente l’Articolo 18. Quindi fare in modo che i contratti a tempo indeterminato restino quelli regolati dal vecchio articolo. E soprattutto fare in modo che i contratti a tempo indeterminato siano l’unica forma di lavoro possibile, o almeno la più diffusa. Questa misura si opererà attraverso una stretta sui contratti a termine. I quali potranno restare in vigore, ma solamente provvisti di una causale che giustifichi la scadenza del contratto.

Quindi si cercherà anche di contrastare i falsi contratti part-time. E di aumentare le assunzioni nel pubblico impiego. Oltre a incrementare la retribuzione legata agli straordinari e a focalizzarsi sull’occupazione femminile, cercando di diminuire il divario tra i salari degli uomini e quelli delle donne. Come? Ad esempio con l’introduzione di regole che obblighino “alla trasparenza delle differenze salariali tra genere”. E che escludano al tempo stesso dagli appalti pubblici le aziende che non rispetteranno la normativa.

Programma Liberi e Uguali 2018: economia e ambiente

Quel che si conosce già del programma politico di Liberi e Uguali per le elezioni politiche 2018 tocca anche altri temi. Come quello economico, che punta a colpire le aziende che delocalizzano attraverso un sistema di sanzioni. E al rifiuto degli accordi internazionali di libero scambio. Al tempo stesso spunta anche la proposta di mettere un tetto agli stipendi dei manager delle aziende private.

La tematica ambientale è molto sentita dagli esponenti principali di LeU. Grasso ha infatti parlato di un Green New Deal, che unisca ecologia ed economia e abbia sbocchi anche nella sfera occupazionale, attraverso la creazione di nuovi posti di lavoro. Investimenti che secondo il pensiero del leader di Liberi e Uguali “saranno in grado di generare una crescita economica”.

Programma Liberi e Uguali: sicurezza e salute

Anche la sicurezza è un aspetto che LeU tocca nel suo programma. Con politiche mirate a ridurre le morti sul lavoro, rinforzando le norme di sicurezza e i sistemi di prevenzione, nonché l’offerta formativa. E puntando a rinfoltire l’organico dell’Ispettorato del Lavoro per attuare un più efficiente monitoraggio. Per quanto riguarda la questione immigrazione, LeU porterà avanti l’iniziativa dello Ius Soli.

Sul tema salute c’è invece una forte presa di posizione sul tema vaccini e un attacco alle bufale e al fai da te del web. Liberi e Uguali si ritiene comunque a favore dell’obbligatorietà dei vaccini. E intende attuare una politica di informazione precisa per contrastare le fake news su temi importanti come la salute.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: