pubblicato: giovedì, 15 febbraio, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Bidimedia: LeU sotto il 5%, cresce ancora la Lega

Sondaggi elettorali Bidimedia: LeU sotto il 5%, cresce ancora la Lega

Tra qualche giorno ci sarà lo stop ai sondaggi elettorali, ed ecco Bidimedia uscire con la sua ultima rilevazione prima della tornata 2018. Secondo quanto si può leggere sul noto sito di sondaggi, questi ultimi dati daranno qualche preoccupazione alle forze politiche e ai loro leaders; ed in particolare al M5s e LeU.

Difatti Bidimedia ha registrato negli ultimi dieci giorni una forte crescita della Lega proprio a scapito del movimento pentastellato; in crescita anche la formazione di Emma Bonino interna alla coalizione di centrosinistra, +Europa, e in drastico calo quella guidata da Pietro Grasso, Liberi e Uguali. Il giovane partito rischierebbe addirittura di finire sotto il 5%, con un dato attuale del 4,6% (-0,4%).

Sondaggi elettorali Bidimedia, centrodestra in crescita

Andando ad analizzare in particolare i numeri delle coalizioni, Bidimedia vede un aumento dell’1,3% per il centrodestra; un’impennata dovuta principalmente al partito guidato da Matteo Salvini, che dopo la sparatoria di Luca Traini a Macerata avrebbe fatto crescere di nuovo il consenso per il Carroccio. D’altronde negli ultimi giorni non si è parlato d’altro se non di emergenza immigrazione e sicurezza, temi molto sensibili in primis all’elettorato di centrodestra.

La Lega, quindi, fa un balzo per Bidimedia dal 13,3% al 14,5%. Sempre nel centrodestra, in perdita di consenso risulta invece solo Fratelli d’Italia (-0,3%), in quanto piccole variazioni positive vengono osservate sia per Noi con l’Italia (+0,3%) che per Forza Italia (+0,1%), che rimane stabilmente il primo partito della coalizione (16,3%). Per quanto riguarda le formazioni ancor più a destra, come CasaPound, Il Popolo della Famiglia, Italia agli Italiani e Grande Nord, un piccolo aumento percentuale si registra solo per il partito della tartaruga frecciata (+0,2%), che va sopra l’1%.

sondaggi elettorali bidimedia

Sondaggi elettorali Bidimedia, crollo per il M5s

Passiamo poi al centrosinistra; i dati riguardanti questa coalizione – seppur non positivi come il precedente sondaggio – non generano preoccupazioni. Il Pd vede infatti una leggera crescita (+0,2%), accompagnata a quella già anticipata di +Europa (+0,3%); in calo soltanto Civica Popolare e Insieme, ma di un lieve -0,2%.

I guai seri – come anticipato – stanno invece in casa di Pietro Grasso; secondo quanto osservato da Bidimedia Liberi e Uguali, in perdita di 4 punti decimali rispetto a dieci giorni fa, è in costante discesa ormai da tempo. Addirittura avrebbe perso da Natale quasi il 30% del proprio valore, un dato che fa pensare che il superamento della soglia di sbarramento non possa essere dato per scontato.

Più a sinistra Bidimedia osserva invece una piccolissima crescita per Potere al Popolo, ma solo per questa lista. Le altre rimangono tutte sostanzialmente stabili sotto l’1%.

Il calo più sensibile di tutta la rilevazione, quindi, riguarda il moVimento pentastellato. Il M5s, già in calo nel precedente sondaggio, risulta nuovamente affossato. Un -0,9%, a poche settimane dalle elezioni, è senza dubbio un dato non entusiasmante; che possano aver avuto effetto il caso “rimborsopoli” e gli eventi dell’ultima settimana è incerto, ma Bidimedia osserva quelle che potrebbero essere le ripercussioni future di questo avvenimento. Soprattutto, secondo il sito di sondaggi questo calo, che porta il M5s al 25,3%, ha beneficiato la Lega e contribuito a ridurre lo scarto con il Pd.

Sondaggi elettorali Bidimedia: nota metodologica

In attesa di diffusione.

 

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOKTWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: