•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 27 febbraio, 2018

articolo scritto da:

Concorso Carabinieri 2018: prove fisiche e scritte, quando esce il bando?

concorsi pubblici, concorso carabinieri

Concorso Carabinieri 2018: prove fisiche e scritte, quando esce il bando?

Anche nel 2018 si potrebbero aprire le porte dell’Arma per tantissimi giovani. Da segnalare che al momento non si va oltre il livello delle indiscrezioni. Detto ciò, la pubblicazione di un bando che metterà in palio 2300 posti da allievo carabiniere pare in arrivo. Molti attendevano delle novità sulla selezione già col numero della Gazzetta Ufficiale risalente al 16 febbraio. Stando alle voci che circolano il bando potrebbe essere disponibile entro marzo.

Quindi, l’attesa continua. Tuttavia, sono già noti alcuni particolari sul concorso. Per esempio, sarà aperto anche ai civili; questi ultimi non devono aver compiuto i 26 anni d’età. Poi una quota dei posti sarà riservata a chi ha fatto parte delle forze armate per un periodo di ferma prefissata. Per chi ha alle spalle un’esperienza da VFP l’età massima si alza fino a 28 anni non compiuti.  Inoltre, tra i requisiti fondamentali per la partecipazione, oltre alla cittadinanza italiana, l’aver conseguito il diploma di scuola superiore.

Concorso Carabinieri 2018: prove fisiche e scritte, quando esce il bando?

Le prove che gli aspiranti allievi carabinieri dovranno sostenere si articoleranno secondo uno schema abbastanza classico per quello che è dato sapere. Innanzitutto, sarà prevista una prova scritta che consisterà in una serie di quiz a risposta multipla volti ad accertare le competenze psico-attitudinali dei candidati e le loro conoscenze su argomenti di cultura generale. Il secondo step, previo superamento del primo, quello delle prove fisiche.

Bando per 2300 posti a febbraio? Le ultime

Cioè una batteria di test fisici volti a valutare la condizione fisica dei candidati. Infine, spazio anche agli accertamenti sanitari per valutare la sana e robusta costituzione o meglio l’idoneità fisica degli aspiranti carabinieri; previsto anche il colloquio con uno psicologo. In seguito, superate le precedenti prove, si procederà alla valutazione dei titoli in possesso dei candidati.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: