• 15
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 1 marzo, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi politici Swg: gli italiani hanno paura di una deriva “pistolera”

sondaggi politici ixe armi legittima difesa

Sondaggi politici Swg: gli italiani hanno paura di una deriva “pistolera”

“Disarmare i delinquenti e permettere alle persone per bene di difendere se stesse, i propri figli e il proprio lavoro. Abbiamo già pronta una legge semplice: a casa di un italiano la legittima difesa è sempre e comunque legittima difesa”. Sabato scorso, dal palco di piazza Duomo a Milano, Matteo Salvini è tornato a parlare di sicurezza. E lo ha fatto ribadendo uno dei suoi mantra: “Quando andremo al governo cancelleremo dal codice il reato di eccesso di legittima difesa. La difesa è sempre un diritto legittimo: all’interno della propria casa, della propria azienda, del proprio negozio, non si può aspettare di essere aggrediti per difendersi”. Tradotto dal politichese: chi detiene un’arma legale in casa e spara per difendersi, non è perseguibile dalla legge.

E’ però anche vero che ampliando ulteriormente il diritto alla difesa della proprietà privata, si rischia una deriva pistolera del Paese. Un rischio quest’ultimo che il 51% degli italiani intervistati in un sondaggio SWG vede molto alto.

Non è un caso quindi se Matteo Renzi per attaccare Berlusconi e avvicinare il voto dell’elettorato moderato, abbia criticato duramente Salvini proprio su questo punto. “Mi fa paura la cultura di Salvini. La filosofia di Salvini va respinta. Con lui finiamo come con Trump che vuole armare gli insegnanti”.

Ma quante armi ci sono in Italia? Dati certi non ce ne sono, però al numero ci si può arrivare per deduzione. Secondo i dati del ministero dell’Interno rilasciati a riviste del settore, il totale di armi detenute legalmente in Italia sono 1 milione e 100 mila, sommando le licenze concesse a guardie giurate o per caccia e tiro sportivo. I dati però non certi. Manca infatti un censimento affidabile. Quando si avrà ancora non lo sappiamo.

sondaggi politici

Sondaggi politici Swg: nota metodologica

Valori espressi in percentuale. Dati archivio SWG. Data di esecuzione del sondaggio: dal 19 al 21 febbraio 2018. Metodo di rilevazione: sondaggio CATI-CAWI-CAMI su un campione rappresentativo nazionale di 1.500 soggetti maggiorenni

 

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOKTWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: