•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 13 marzo, 2018

articolo scritto da:

Cronaca ultime notizie: Pamela Mastropietro, Oseghale ha confessato l’omicidio

Cronaca ultime notizie

Cronaca ultime notizie: Pamela Mastropietro, Oseghale ha confessato l’omicidio

Innocent Oseghale, accusato di aver ucciso e fatto a pezzi la giovane Pamela Mastropietro, avrebbe confessato l’omicidio. L’indagato, come di consueto, qualche giorno fa ha ricevuto la visita della sua compagna nel carcere di Marino del Tronto, dove è rinchiuso. In un momento di debolezza, le avrebbe rivelato di essere egli stesso l’assassino della ragazza e di aver agito da solo.

La mattina del 29 gennaio Pamela si era allontana dalla comunità di recupero dove era ricoverata da alcuni mesi. Dopo circa due giorni, il suo corpo, fatto a pezzi e chiuso in due trolley viene ritrovato nella periferia di Macerata, non lontano dal luogo in cui è stata vista viva l’ultima volta.

Pamela Mastropietro uccisa con un colpo alla testa

La ragazza, di appena 18 anni, era forse fuggita per cercare una dose di eroina e molti testimoni dichiarano di averla notata in compagnia di Innocent Oseghale, pusher Nigeriano. A casa dell’uomo, primo inidiziato, gli agenti dei Carabinieri ritrovarono gli abiti di Pamela e coltelli sporchi di sangue e le tracce di altre persone, suoi complici durante l’omicidio.

Cronaca ultime notizie: la prima ricostruzione

In una ricostruzione preliminare, si pensò ad un malore della ragazzina causato da un’overdose ad un maldestro tentativo di sbarazzarsi del corpo.

I risultati dell’autopsia esclusero l’ipotesi di overdose da eroina, rivelando che Pamela era stata assassinata da due coltellate all’addome e da un forte fendente alla testa. Dopo di che, il vilipendio del corpo, tagliato a pezzi e nascosto nelle due valigie. Ad incastrare i tre Nigeriani, i brandelli di pelle e le tracce di sangue ritrovate in cucina e sul terrazzo.

Tuttora non è perfettamente chiaro il movemente dell’atroce omicidio. Esclusa anche la pista di un’aggressione di gruppo a scopo sessuale. pare non essere quello di un’aggressione di gruppo a scopo sessuale. Innocent Oseghale attende ora un ulteriore interrogatorio per essere certi della veridicità di quanto ascoltato nell’intercettazione, sperando che ciò serva a fare chiarezza sulla terribile vicenda.

Maria Iemmino Pellegrino

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

 

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: