pubblicato: martedì, 24 aprile, 2018

articolo scritto da:

Serie A: Il campionato più combattuto. Si decide in 360 minuti

Sponsor Serie A 2018/2019

Serie A: Il campionato più combattuto. Si decide tutto in 360 minuti, dallo Scudetto alla lotta serrata per la salvezza, passando per i piazzamenti europei.

Serie A: Il punto della situazione a poche partite dalla fine

Questo campionato di Serie A ci sta regalando diverse sfide, tra posti in Champions e in Europa, lotta scudetto, salvezza matematica e retrocessione. A 4 partite dalla fine è quasi tutto incerto. La Juve conduce la testa della classifica con un solo punto di vantaggio sul Napoli che ha espugnato lo Stadium. Netto il distacco delle prime due con tutte le altre. L’Inter, quinta con 66 punti, è ad un solo punto di distanza dalle due squadre romane che non hanno nessuna intenzione di perdere il posto, continuando a vincere ogni partita. Anche il sesto posto, in questo momento detenuto dall’Atalanta a 55 punti, si gioca a pochi punti.

Termometro Sportivo

Seguono Milan con 54 e Sampdoria e Fiorentina a 51.  La salvezza sembra vicina per Sassuolo e Genoa. (37 e 38 punti) piazzate alla 13esima e 12esima posizione. Ancora in bilico la situazione del Chievo e soprattutto dell’Udinese che viene d 5 sconfitte consecutive e che rischia il tracollo finale. Lotta continua per il terzultimo posto invece tra Spal e Crotone con la squadra di Ferrara in questo momento a quota 29 in zona retrocessione. Benevento già fuori dai giochi ed Hellas che deve sperare in un miracolo sportivo per centrare una salvezza quasi illusoria.

Semifinali Champions 2018: date e partite in programma. Oggi tocca alla Roma

Serie A: a pochi passi dalla fine, vietato sbagliare

Mancano 12 punti totali, nei quali ci si gioca tutto. Per la Juventus sarebbe una delusione enorme, vista anche la disfatta in Champions. Per il Napoli un sogno che si avvera, tanto inseguito quanto odiato (dal gol di Pogba a quello di Zaza). Roma, Lazio e Inter si contendono la qualificazione in Champions League, probabilmente il quarto posto si deciderà negli ultimi 90 minuti dove i biancocelesti di Inzaghi ospiteranno la squadra di Spalletti. Il Milan, che non trova la vittoria da 5 partite, si giocherà un altro jolly in casa del Bologna, sperando di vincere e che l’Atalanta si fermi contro il Genoa. Ultima chiamata invece per l’Udinese, che affronterà il Benevento.

Liverpool-Roma, quote e probabili formazioni della partita

Nonostante la matematica retrocessione, i campani sanno dare filo da torcere e non regaleranno i 3 punti a nessuno. Il Chievo dovrà cercare di limitare i danni contro la Roma di Spalletti, mentre il Crotone giocherà una sfida decisiva contro il Sassuolo e la Spal affronterà l’Hellas che, in caso di vittoria, potrebbe davvero riaprire la questione salvezza. Niente quindi è ancora deciso. Tutte le squadre, per ragioni diverse, hanno il fiato sul collo ma sono pronte a fronteggiarsi per il medesimo obiettivo, la vittoria.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: