• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 7 maggio, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi politici EMG: sì al voto in autunno, lo stallo danneggia Di Maio

sondaggi politici emg - fiducia leader inizio maggio 2018

Sondaggi politici EMG: sì al voto in autunno, lo stallo danneggia Di Maio

Gli italiani sarebbero favorevoli a nuove elezioni in autunno, ma lo stallo prolungato sembra erodere il consenso del candidato premier del Movimento 5 Stelle. A dirlo è l’ultimo dei sondaggi politici condotti da EMG per la trasmissione RAI Cartabianca.

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi

Sondaggi politici EMG: voto in autunno, no a proroga Gentiloni o governo di scopo

Mentre nelle ultime ore si rincorrono voci su un voto anticipato addirittura all’inizio di luglio, secondo l’istituto demoscopico la maggioranza degli italiani sposa l’idea di tornare alle urne dopo l’estate. Un consenso che cresce ancor di più tra gli elettori di M5S e Lega. Circa 2 simpatizzanti su 3 di questi 2 partiti sembrano convinti evidentemente della necessità di un nuovo voto per rafforzare ulteriormente le formazioni uscite vincitrici nel voto dello scorso 4 marzo e superare lo stallo prodotto dalle precedenti elezioni.

sondaggi politici emg - intenzioni di voto anticipato 2018

A favore del voto è però anche la maggioranza assoluta del PD, sebbene con un consenso di una decina di punti inferiore. Tuttavia l’elettorato dem è favorevole anche ad un esecutivo di scopo volto a cambiare la legge elettorale. Un’ipotesi che invece appassiona meno l’elettorato del Carroccio e, soprattutto, quello pentastellato. Ancor minore è l’appeal riscontrato dall’ipotesi di cambiare le regole di voto prorogando l’attuale governo Gentiloni. Tra le due opzioni, leghisti e grillini sembrano preferire nettamente il governo di scopo, a differenza dell’elettorato dem che predilige nettamente un cambio di legge elettorale con la “regia” dell’attuale esecutivo Gentiloni.

sondaggi politici emg - quale governo per cambiare la legge elettorale

Sondaggi politici EMG: lo stallo danneggia Di Maio e rafforza Salvini

Tuttavia, c’è un dato che potrebbe preoccupare i vertici del M5S, partito di maggioranza relativa. Ed è quello che riguarda il consenso nei confronti dei principali leader politici. A risentire maggiormente dello stallo istituzionale è infatti proprio Luigi Di Maio. Il cui consenso nell’ultima settimana è precipitato dal 38 al 33%. Un dato che va di pari passo con il netto passo indietro registrato dal M5S nell’ultimo dei sondaggi elettorali condotto dalla stessa EMG. L’unico a crescere negli ultimi 7 giorni è invece il leader leghista Matteo Salvini, che scavalca proprio Di Maio in cima agli indici di gradimento. Un dato che potrebbe spingere il leader del Carroccio a forzare ulteriormente la mano in ottica di un rapido ritorno alle urne.

sondaggi politici emg - fiducia leader inizio maggio 2018

Nota informativa

Sondaggio realizzato tra il 2 ed il 3 maggio 2018 su un campione rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne per sesso, età, regione, classe d’ampiezza demografica dei comuni.

Consistenza numerica del campione di intervistati, numero dei non rispondenti e delle sostituzioni effettuate: campione di 1.683 casi su 2000 contatti (tasso di risposta: 84%), 317 rifiuti/sostituzioni (tasso di rifiuti: 16%).

Margine di errore: ±2,4%;

Metodo raccolta delle informazioni: rilevazione telematica su panel

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Avete fiducia nel nuovo governo?

Votate il sondaggio

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: