22/05/2018

DiMartedì e Cartabianca: ospiti e anticipazioni di stasera 22 maggio

autore: Francesco Somma
DiMartedì

DiMartedì e Cartabianca: ospiti e anticipazioni di stasera 22 maggio

Per la prima volta riportiamo insieme le anticipazioni dei due talk show più seguiti dal pubblico. Con i tanti temi di attualità e la situazione politica italiana ancora in divenire, i due conduttori, Bianca BerlinguerGiovanni Floris avranno avuto molto da fare. Andiamo a scoprire quali saranno i temi di Cartabianca DiMartedì assieme ai loro relativi ospiti.

DiMartedì e Cartabianca: chi siederà nel salotto della Berlinguer?

A Cartabianca si parlerà sicuramente di attualità, aspettando il possibile incarico a Giuseppe Conte. In studio troveremo: Massimo Cacciari, Renato Brunetta, Mauro Corona, tra gli ospiti anche uno dei papabili dei giorni scorsi alla carica di Presidente del Consiglio ovvero Giulio Sapelli. Si aggiungono infine Marcello Sorgi, Alessandro De Nicola, Alessandro SallustiCarlo Freccero.

Ulisse il piacere della scoperta: stasera i segreti di Roma, le anticipazioni

DiMartedì e Cartabianca: la riposta di Floris, ospiti e temi

Sembra essere finita l’attesa per il governo Lega-M5S. Le due forze politiche si preparano quindi a governare il paese. Una soddisfazione per molti, una delusione per altri che non vedono chiarezza e fattibilità nel programma. Oltre la politica a DiMartedì si parlerà di cultura, economica, pensioni, società e tanto altro. Gli ospiti di questa sera annunciati sono: Eugenio ScalfariElsa ForneroEttore Rosato del Partito Democratico e Armando Siri della Lega.

Francesco Somma

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

 

Autore: Francesco Somma

Studente di scienze politiche delle relazioni internazionali. La politica come strumento per realizzare il bene comune e come occasione di incontro di diversi pensieri. Prima di informare bisogna conoscere, essere giornalisti per me significa studiare continuamente per dare al pubblico e a noi stessi un servizio oggettivo, trasparente e gratificante.
Tutti gli articoli di Francesco Somma →