pubblicato: lunedì, 28 maggio, 2018

articolo scritto da:

Governo ultime notizie: elezioni il 7 ottobre, ma c’è un problema

Governo ultime notizie: elezioni quando?

Governo ultime notizie: elezioni il 7 ottobre, ma c’è un problema.

Per il governo ultime notizie confermano che è tutto da rifare. Dall’esecutivo Lega-M5S prossimo alla realizzazione, con Conte premier, fino a quel nome su cui ci si è scornati. Paolo Savona, designato dalle due forze politiche come ministro dell’Economia. Ma le sue posizioni euroscettiche non sono piaciute a Bruxelles, ai mercati e a Mattarella. Che ha detto di fare un altro nome. “Non accetto l’imposizione di ministri”. E quindi si è fatto il nome di Carlo Cottarelli.

E così dall’ottimismo si è sconfinati nel pessimismo, fino a quando Giuseppe Conte ha revocato l’incarico. Quindi il Movimento 5 Stelle ha minacciato l’impeachment per Mattarella. Mentre Matteo Salvini ha dichiarato ai suoi elettori di aver fatto tutto il possibile, ma qualcuno ha deciso che non era abbastanza. E allora via, si tornerà alle urne. E chissà se Lega e Movimento 5 Stelle ne usciranno rafforzati da tutto questo; con gli elettori che prenderanno posizioni ancora di più antieuropee.

Governo ultime notizie: quando si vota?

Un governo neutrale che faccia da condottiero fino al prossimo voto, che potrebbe esserci a inizio ottobre. Con una nuova legge elettorale. Ma anche su questo punto non filtra ottimismo. La presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati a Che Tempo Che Fa ha affermato che prima di ottobre-dicembre sarà molto difficile tornare alle urne. Tornare al voto di nuovo con il Rosatellum provocherebbe il rischio di un déjà-vu, con il ricrearsi della stessa situazione di oggi. Ma anche qui la nuova legge elettorale rischierebbe di dover ottenere una maggioranza che non è ancora certa.

E poi c’è il discorso dell’aumento Iva da scongiurare, con le risorse da inserire nella prossima Legge di Bilancio. Insomma, ci aspettano giorni roventi. Quando tutto sembrava fatto, si dovrà ricominciare tutto. E il futuro dell’Italia potrebbe decidersi il 7 ottobre, una data già preventivata in tempi non sospetti da Roberto Maroni. Salvini ha chiamato il suo elettorato. “Mai più servi di nessuno, l’Italia non è una colonia. A questo punto, con l’onestà, la coerenza e il coraggio di sempre, la parola deve tornare a voi”.

Governo ultime notizie: le altre possibili date del voto

Il regolamento vuole che passino 45 giorni dopo lo scioglimento delle Camere per indire le nuove elezioni politiche. 60 giorni in totale perché bisognerà considerare anche il voto all’estero. Visto che c’è una Legge di Bilancio da presentare a ottobre e da approvare a dicembre e che il voto in piena estate è a dir poco impossibile, le nuove elezioni potrebbero esserci proprio nel mese di ottobre. Domenica 7 è una data già citata, ma resta il nodo Manovra, troppo importante per lasciarlo legato. E allora è possibile che le nuove elezioni slittino al 2019, forse contemporaneamente alle europee. In questo caso si tornerebbe alle urne il prossimo maggio.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: