• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 5 giugno, 2018

articolo scritto da:

Calciomercato 2018: continua il toto Griezmann. Ora però lui e il Barcellona rischiano

Calciomercato 2018

Calciomercato 2018: continua il toto Griezmann. Ora però lui e il Barcellona rischiano

Griezmann si, Griezmann no.

Passano i giorni e le ore, ma i tifosi di Barcellona e Atletico Madrid continuano a sfogliare la margherita in attesa della decisione definitiva dell’attaccante francese.

Le Petit Diable ha dichiarato anche negli scorsi giorni di voler fare chiarezza circa il suo prossimo futuro prima dell’inizio del Mondiale, in programma dal prossimo 14 giugno.

Calciomercato 2018: I mille dubbi della trattativa Griezmann-Barcellona

E’ ormai risaputo da mesi che il francese sia l’obiettivo numero uno del Barcellona, ma l’Atletico non molla e gli avrebbe offerto nelle scorse settimane un ricchissimo contratto da 20/25 milioni di euro annui, contro i 15 che sarebbero stati offerti dai blaugrana.

Il giocatore non ha chiuso definitivamente ad una sua permanenza tra le fila dei colchoneros, a patto che venga costruita una squadra di livello ancora superiore rispetto a quella attuale, in vista anche della prossima Champions League la cui finale si disputerà proprio al “Wanda Metropolitano” di Madrid.

Per questo motivo, fa chiacchierare il viaggio dell’italianissimo DS dell’Atletico Andrea Berta nel Principato di Monaco, dove si sarebbe dovuto incontrare con la dirigenza del Monaco per discutere di Thomas Lemar, tuttofare classe ’95 valutato ben 90 milioni di euro dai monegaschi.

Quindi questo viaggio ha a che fare con la sostituzione di Griezmann o con la volontà di potenziare la squadra per trattenerlo?

Difficile ora da dirsi, anche perché non ci son state novità su questo incontro.

Pochi giorni fa i quotidiani spagnoli hanno lanciato una notizia non da poco in merito alla trattativa Griezmann-Barcellona.

LEGGI ANCHE: Calciomercato 2018: Cagliari, a sorpresa c’è Darijo Srna

Calciomercato 2018: Griezmann e il Barcellona rischiano pesanti sanzioni

Griezmann e il Barcellona – come confermato anche dal presidente dei catalani Bartomeu – si sarebbero incontrati per chiacchierare di una possibile trattativa lo scorso ottobre.

Fin qui nulla di strano, se non che vi sia una regola della FIFA che impedisce ad un club di trattare privatamente con un giocatore prima che il suo contratto con l’attuale squadra scada entro sei mesi.

Per questo motivo sia il Barcellona che Griezmann rischierebbero pesanti sanzioni: i primi dalle tre alle cinque finestre di mercato bloccate, il secondo dai quattro ai sei mesi di squalifica.

Ci son già stati due precedenti simili, uno dei quali colpì la Roma e Mexes, il secondo Kakuta e il Chelsea.

Restano dunque tanti nodi attorno a questa trattativa, diventata oramai da tempo telenovela e destinata a chiudersi (forse) entro il prossimo 14 giugno, quando la testa del giocatore dovrà pensare solo al Mondiale.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: