• 21
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 7 giugno, 2018

articolo scritto da:

Governo 2018, ultime notizie: Rocco Casalino nel M5S grazie a Fede?

Governo 2018, ultime notizie Rocco Casalino nel M5S grazie a Fede

Governo 2018, ultime notizie: Rocco Casalino nel M5S grazie a Fede?

Rocco Casalino è indiscutibilmente una delle figure chiave del MoVimento 5 Stelle. Dopo cinque anni trascorsi da vero e proprio uomo macchina della comunicazione dei 5 Stelle è il nuovo portavoce del Presidente del Consiglio. Affiancherà dunque il neo-premier Giuseppe Conte. Casalino avrà probabilmente il compito di calibrare il livello comunicativo dell’esecutivo e sulla base dell’esperienza maturata negli anni farà in modo di rendere popolare l’operato del governo. Quella di Rocco Casalino è certamente una figura molto discussa: spesso si fa riferimento al suo passato. In particolare dell’ingegnere nato in Germania da genitori pugliesi ricorre spesso la partecipazione alla prima edizione del Grande Fratello. La stessa ‘casa’ che anni dopo ha ospitato Mattia Mor, deputato del PD eletto alle ultime elezioni del 2018.

Governo 2018, Emilio Fede bacchetta Rocco Casalino

L’ex direttore del Tg4 Emilio Fede, intervistato all’interno del programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio sull’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, ha svelato un retroscena inedito relativo alla carriera di Rocco Casalino. Secondo la ricostruzione del giornalista, in passato vicinissimo a Berlusconi, sarebbe stato lui ad indirizzare Casalino verso il Movimento 5 Stelle. Come? Perché? Ecco i dettagli del racconto di Emilio Fede: ‘La mia segretaria mi disse che c’era un ragazzo che era venuto già per la terza volta a chiedere di parlare con me. L’ho ricevuto con simpatia e cortesia. Mi disse di essere disoccupato e che non sapeva cosa fare nella sua vita. Io gli dissi che siccome era bello, alto e bravo, poteva fare il pr del movimento politico che stava nascendo, il M5S. E infatti lo presero”.

Governo 2018, Fede deluso dalla mancanza di gratitudine

Emilio Fede non ha nascosto la delusione per il trattamento ricevuto in seguito. Ovvero nessun segno di attenzione. ‘Doveva telefonarmi, salutarmi’. Fede ha anche ricordato: ‘Nella prima edizione del grande fratello io fui l’unica persona estranea ad entrare nella casa, ero vestito da Babbo Natale’. Infatti Fede conclude: ‘Da allora però, da Casalino più niente. Non una parola o un segno di riconoscenza‘. ‘Col mio consiglio è diventato il numero due, anzi il numero 1 bis. Ora è portavoce del presidente del consiglio’.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: