articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Calciomercato 2018: Nainggolan-Inter si può fare. Ma c’è ancora distanza

Calciomercato 2018 Napoli Zaza

Calciomercato 2018: Nainggolan-Inter si può fare. Ma c’è ancora distanza

Radja Nainggolan negli ultimi giorni è finito fortemente nel mirino dell’Inter, alla ricerca di un trequartista (con Spalletti giocherebbe in quella posizione come due anni fa a Roma) dopo il mancato riscatto di Rafinha.

Il centrocampista belga sarebbe sempre più propenso a lasciare la Capitale e i giallorossi – dopo i numerosi acquisti di questo inizio di calciomercato – devono cedere.

LEGGI ANCHE: Mondiali Russia 2018: Cristiano Ronaldo-Spagna 3-3

Calciomercato 2018: rebus contropartita

La Roma da questa trattativa punta ad ottenere almeno 40 milioni.

L’Inter dal canto suo ne offrirebbe 25/26 più una contropartita che – stando alle ultime indiscrezioni – risponderebbe al nome di Andrea Pinamonti, giovane crack classe ’99 di ruolo attaccante.

Il ragazzo sarebbe gradito ai capitolini, ma su di lui ci son forti gli spagnoli del Leganés e il Genoa.

Il suo cartellino è valutato dai nerazzurri circa 10 milioni di euro, cifra che i pepineros starebbero pensando di offrire per portarlo in Liga.

Da non escludere l’inserimento di altri giovani della Primavera interista, molto graditi ai club di Serie A

La trattativa in ogni caso – in caso di buon fine – si concluderebbe dopo il 30 giugno, quando l’Inter si libererà dai vincoli del FPF per il 2017/2018.

Calciomercato 2018: con Nainggolan potrebbe tornare Rafinha?

Ad oggi, dovendo alla fine approdare Nainggolan in nerazzurro, sembra difficile un ritorno di Rafinha all’Inter, con la formula del prestito o a titolo definitivo.

Parrebbe strano che mister Spalletti li alterni entrambi nel ruolo di trequartista centrale dietro alla punta nel 4-2-3-1.

La valutazione del Barcellona per il brasiliano ricordiamo essere di 35 milioni.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: sabato, 16 Giugno 2018