• 10
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 25 giugno, 2018

articolo scritto da:

Elezioni comunali, tutti i vincitori nelle nostre infografiche

elezioni comunali

Elezioni comunali, tutti i vincitori nelle nostre infografiche

Nord, Centro, Sud, la disfatta del centrosinistra è stata tale in ogni area d’Italia alle ultime elezioni comunali.

Quella che era apparsa come una tenuta al primo turno si è rivelata in realtà la conferma della sconfitta delle politiche del 4 marzo.

Vediamo i risultati con le nostre infografiche.

Tra i capoluoghi solo Brescia al Nord è stato riconquistato già 15 giorni fa dalla coalizione del PD, con Delbono.

Per il resto ci sono stati passaggi tra centrosinistra e centrodestra. E’ quello che è accaduto a Sondrio, Treviso, Vicenza, città in passato già governate da quest’ultima coalizione ma che nel 2013 avevano visto vincere il centrosinistra.

Si tratta di sindaci della Lega o a essa vicini. Dappertutto tranne che a Imperia dove battendo tutti i poli prevale al ballottaggio l’ex ministro Scajola. Che ha sfidato il veto di Toti sulla sua candidatura, non appoggiata neanche dal nipote, ex delfino, e ha vinto, riconquistando una poltrona già sua negli anni ’80 e ’90

elezioni comunali

Elezioni comunali, il Centro e il Sud

E’ però nelle vecchie roccaforti di sinistra del Centro Italia che più è evidente il cambio di clima.

Il Pd perde Massa, Pisa, Siena, Terni. Conquistate da due leghisti e due indipendenti, tutti di centrodestra.

Pisa e Siena in particolare erano feudi mai espugnati, anche ora la vittoria del centrodestra è stata per pochi punti, ma è il cambiamento di colore che è degno di nota.

Resiste solo Ancona, la cui sindaca Mancinelli è stata tra le pochissime conferme.

Come premio di consolazione c’è la conquista di Teramo da parte del centrosinistra.

Tra le regioni rosse rimane ora solo, oltre ad Ancona, Firenze, Reggio Emilia, Modena, Ravenna e poco altro tra le città che non sono mai state perse a sinistra.

Nel Lazio altra sconfitta PD a Viterbo, che passa al forzista Arena.

elezioni comunali

Al Sud risultati misti. Ad Avellino perde il centrosinistra, qui dominante, a favore del Movimento 5 Stelle.

L’alleanza guidata dal PD invece prevale a Brindisi, dove Rossi è espressione di LeU in realtà, e dove il sindaco precedente era di civiche di area conservatrice.

Il Sud è anche l’area dove le liste civiche hanno più successo. Vincono a Barletta, Messina, Siracusa. Battendo il centrosinistra.

Delle civiche di destra alleate a Fratelli d’Italia tolgono invece Ragusa il Movimento 5 Stelle. Si tratta della prima perdita di una città capoluogo per il movimento.

Catania torna al centrodestra dopo l’amministrazione di Bianco, mentre fa il percorso inverso Trapani che passa al centrosinistra.

elezioni comunali

In generale il voto è parso molto una protesta contro l’amministrazione uscente. Essendo però la gran parte di queste di centrosinistra si tratta anche di un segnale di ulteriore disaffezione verso il Pd e gli alleati

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: