pubblicato: mercoledì, 29 agosto, 2018

articolo scritto da:

Vacanze scolastiche, i Paesi in cui si studia meno giorni all’anno

vacanze scolastiche

Vacanze scolastiche, i Paesi in cui si studia meno giorni all’anno

Non siamo solo quelli che fanno più vacanze estive a scuola, ma anche quelli che vanno meno giorni sui banchi in Europa.

C’è una netta differenza tra Sud e Nord Europa da questo punto di vista. Con l’Est che presenta una situazione molto mista.

In generale sono Germania, Danimarca, Paesi Bassi e Regno Unito i Paesi in cui le vacanze scolastiche durano meno, meno di 7 settimane, normalmente infatti si rientra a scuola già verso la metà di agosto.

Man mano che ci si allontana da questi Paesi le vacanze durano di più. Tra 7 e 9 settimane in Francia, Belgio, Polonia, Repubblica Ceca, Austria. Irlanda.

Sono 10-11 settimane in Ungheria, Croazia, Slovenia, Spagna, Svezia, Finlandia. Diventano 12 in Romania, Portogallo e Grecia e ancora di più, più di 12, nei Paesi Baltici, in Italia e in Bulgaria.

In parte si tratta effettivamente della concentrazione delle vacanze d’estate, mentre sono meno i giorni concessi in altri periodi dell’anno. Riflettendo anche il clima, che più lontano dall’oceano e sul Mediterraneo a differenza che nel Nord e nell’Ovest vede un’estate più calda e secca. Altrove le vacanze sono anche invernali o primaverili, certamente più che da noi.

vacanze scolastiche

Vacanze scolastiche, in Italia si studia 175 giorni, in Corea 220

C’è però anche una questione di giorni di scuola totali. Non solo di concentrazione delle vacanze. In Italia sono 175 giorni in totale. Togliendo appunto i break estivi, le vacanze di Natale, di Pasqua, le domeniche, le feste nazionali e locali.

Siamo tra quelli che vanno meno a scuola. Meno di noi solo i francesi, con 141 giorni, e gli estoni. Gli spagnoli e i portoghesi sono a quota 176, i greci a 177. Gli americani stanno sui banchi 180 giorni, come turchi e austriaci.

I record prevalentemente fuori dall’Europa, in Corea del Sud si trascorrono 220 giorni. 200 in Messico e Giappone, e, record europeo, in Danimarca. Vengono poi Paesi Bassi e Germania, sugli stessi livelli di Australia e Nuova Zelanda.

C’è quindi una conferma, nel Sud dell’Europa si sta meno sui banchi, non solo d’estate.

vacanze scolastiche

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: