• 7
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 31 agosto, 2018

articolo scritto da:

Visita fiscale Inps: orario medico e tipo di contratto, ecco quanto contano

Visita fiscale Inps: orari medico e tipi di contratto

Visita fiscale Inps: orario medico e tipo di contratto, ecco quanto contano.

Sulla visita fiscale Inps si snocciolano quotidianamente le informazioni principali da tenere a mente. Quello che forse ancora non è chiaro riguarda i tipi di contratto che sono sottoposti alla visita medica di controllo. O meglio, se la visita fiscale si rivolge anche ai lavoratori in prova o che non hanno ancora firmato il contratto. Come si dice, la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo.

Visita fiscale Inps per lavoratore in prova: è possibile?

Può accadere che un soggetto, dopo essere rimasto disoccupato per diversi mesi, trova finalmente un lavoro, l’opportunità della sua vita. Ma ecco che nei primi giorni di lavoro, o forse proprio il primo, lo colpisce un febbrone. Impossibile andare a lavoro, non si avrebbe la forza necessaria per dimostrare le proprie capacità. Ma soprattutto serpeggia anche una piccola ansia, quella che il datore di lavoro pensi sia un fannullone. Tuttavia, una sentenza della Corte di Cassazione del 1998 tutela il lavoratore il quale, essendo in prova, ha tutto il diritto di sostenere quella prova.

Tant’è che la recente giurisprudenza ha sembrato confermare anche una sospensione del periodo di prova in caso di malattia del lavoratore appena chiamato. Ma stando a queste informazioni, il lavoratore in prova è soggetto a visita fiscale Inps per verificare lo status reale della malattia? La risposta è negativa. Il periodo di prova è congelato e il lavoratore non è ancora stato assunto; pertanto non è soggetto alla visita di controllo da parte del datore di lavoro.

Visite mediche legali e visite fiscali: differenze e come avvengono.

Visita fiscale Inps: dipendenti pubblici inclusi ed esclusi

La visita fiscale Inps è rivolta a dipendenti di lavoro del settore pubblico e privato. L’Inps ha fornito recentemente una guida sulle visite fiscali per i dipendenti pubblici. Visto che poco sopra abbiamo trattato il caso del lavoratore in prova, andiamo a vedere quali sono i dipendenti pubblici coinvolti e soggetti alla visita fiscale; e quelli che invece ne sono esclusi.

Per controllare l’elenco dei soggetti sottoponibili e quindi delle amministrazioni pubbliche interessate, bisogna fare riferimento al Decreto Legislativo n. 165/2001. Le amministrazioni pubbliche possono infatti tradursi in tutte le amministrazioni dello Stato. Tra queste si possono annoverare gli istituti e le scuole di ogni ordine e grado, le istituzioni universitarie; le Regioni, così come le Province, i Comuni e le Comunità montane. Si prosegue quindi con le aziende e gli enti del Servizio sanitario nazionale; gli enti pubblici non economici nazionali, regionali e locali; le aziende e amministrazioni statali a ordinamento autonomo; gli istituti autonomi e le case popolari; le Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura e loro associazioni; l’Aran.

Sono invece tenuti a seguire la disciplina del proprio ordinamento i seguenti soggetti. Magistrati, avvocati, personale diplomatico e personale militare e delle Forze di Polizia di Stato.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: