•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 3 settembre, 2018

articolo scritto da:

Presa diretta: anticipazioni prima puntata, stasera in tv su Rai 3

Presa Diretta

Presa diretta: anticipazioni prima puntata, stasera in tv su Rai 3

Con l’autunno che si avvicina tornano i talk show, i programmi di approfondimento politico, culturale e che trattano anche l’attualità. Questa sera riparte la stagione di Presa diretta, l’appuntamento è fissato per le ore 21.15 su Rai 3. Andiamo a scoprire le anticipazioni sui servizi e i temi della puntata.

Presa diretta: l’acqua come tema centrale

Il tema principale della serata sarà l’acqua. L’acqua come bene indispensabile, come risorsa fondamentale per la sopravvivenza dell’uomo. L’inchiesta si chiama Acqua Perduta ed è a cura di Riccardo Iacona con l’aiuto di: Elena Marzano, Roberta Ferrari, Massimiliano Torchia, Pablo Castellani. Acqua perduta racconta l’acqua potabile che in Italia viene ancora oggi sprecata, i dati sono impressionanti, circa il 41% dell’acqua potabile si perde nelle reti idriche difettose. Nel paese le perdite annue si stimano intorno ai 3 miliardi e mezzo di metri cubi, un fabbisogno utile per circa 40 milioni di italiani. Presa diretta ha attraversato l’Italia raccontando da nord a sud quali sono le criticità e dove si trovano.

Superquark a Pompei: anticipazioni e servizi ultima puntata su Rai 1

Presa diretta: il riscaldamento globale, crisi idrica a Cape Town

Il programma porterà come esempio di regione con maggiori difficoltà nella gestione dell’acqua potabile la Calabria ma farà anche vedere come in alcune città italiane, efficienti amministrazioni con l’aiuto della tecnologia riescono a salvare ogni goccia del ciclo d’acqua. L’acqua si posiziona al secondo punto del contratto di governo Lega – Movimento 5 stelle, i due partiti ribadiscono che l’acqua deve ritornare un bene pubblico, ma quanti fondi servono per rendere di nuovo l’acqua pubblica? Su questo e altri temi risponderà Sergio Costa, nuovo Ministro dell’Ambiente. Presa diretta è andata anche in Sud Africa a Cape Town dove il riscaldamento globale ha portato ad una crisi idrica, una città di 4 milioni di persone senza acqua, un periodo di siccità che sembra non voler finire.

Francesco Somma

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: