pubblicato: domenica, 16 settembre, 2018

articolo scritto da:

Governo ultime notizie: Decreto Milleproroghe approvato, numeri alla Camera

governo ultime notizie decreto milleproroghe

Governo ultime notizie: Decreto Milleproroghe approvato, i numeri alla Camera

Dopo oltre 100 giorni dalla formazione dell’esecutivo giallo-verde, si pone la prima mozione di fiducia, sul celebre decreto Milleproroghe. Il governo Lega-M5S ha evitato, fino ad ora, di adottare uno strumento che esercita pressioni su entrambi i rami del Parlamento. Sono ovviamente piovute le critiche – in primo luogo dal PD -, nonostante proprio sotto il governo Renzi ci sia stato un utilizzo intenso di tale strumento (l’ex premier fece apporre 9 mozioni di fiducia nei suoi primi 100 giorni).

Andiamo a vedere, allora, i numeri alla Camera.

In questo articolo, abbiamo analizzato i numeri teorici della coalizione formata da Lega e M5S

Governo ultime notizie: i numeri del Decreto Milleproroghe e le proteste

Il governo a guida Conte viene promosso abbastanza agilmente alla Camera. Qui, il decreto milleproroghe ha incassato 329 voti a favore, 220 voti contrari e 4 astenuti. Cifre che, per ora, permettono al governo giallo-verde di dormire sonni tranquilli. Almeno a Montecitorio. Perché a Palazzo Madama, la maggioranza è decisamente più risicata. Il Decreto Milleproroghe passerà in Senato il 23 settembre e il calendario non permette ulteriori ritardi. È per questo – a detta del Premier Conte – che è stata apposta la mozione di fiducia.

Le opposizioni – in particolare il PD – hanno protestato vivacemente, facendo ostruzionismo e reclamando l’illegittimità dell’applicazione della fiducia sul Milleproroghe.

Cosa prevede il Decreto Milleproroghe 2018

Il milleproroghe di quest’anno contiene 11 articoli, comprendendo temi di diversa natura. Spicca il dietrofront sul tema vaccini: viene reintrodotto l’obbligo vaccinale per i bambini da 0 a 6 anni, nonostante ci sia ancora la possibilità di procedere, in alcuni casi, con la tanto criticata autocertificazione. Rientra anche la validità delle graduatorie per i professori delle scuole, i lavori di messa in sicurezza delle scuole, fino ad arrivare alle piante esotiche invasive.

Governo ultime notizie: taglio di 1 miliardo per le periferie

La manovra più discussa, contenuta nel decreto milleproroghe, è il taglio di 1 miliardo di fondi da destinare alle periferie. Nonostante l’impegno del premier Conte di farlo rientrare quanto prima, la decisione di introdurre questo articolo nel decreto ha fatto e farà discutere a lungo.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

L'ultima manovra

articolo scritto da: