pubblicato: lunedì, 24 settembre, 2018

articolo scritto da:

Pagamento in contrassegno: significato e come funziona alla consegna

pacco postale pagamento in contrassegno

A tutti coloro che utilizzano internet sarà capitato di avere a che fare con siti attraverso i quali è possibile acquistare un’infinità di prodotti diversi. Tante volte però il dubbio di trovarsi poi a fronteggiare un tentativo di truffa si è fatto largo in noi stessi, con la conseguenza di aver scelto poi metodi di pagamento più tradizionali, come il pagamento in contrassegno.

Si tratta di uno dei metodi più sicuri per l’acquirente, poiché il pagamento avviene alla effettiva consegna e ricezione della merce, e in contanti.

Definizione di pagamento in contrassegno

Al fine di perfezionare l’acquisto sul sito web, dopo aver confermato la transazione, saranno disponibili differenti metodi di pagamento. Tra i più rapidi abbiamo quello con carta di credito o Paypal, tra i più sicuri appunto il pagamento in contrassegno.

Tale sistema di pagamento consente di pagare l’oggetto non in anticipo, e cioè durante la procedura online relativa all’acquisto e ordine del prodotto, ma al momento del suo arrivo “materiale” al destinatario.

Pagamento di una eventuale quota aggiuntiva

Il pagamento in contrassegno è di solito più costoso rispetto ad altri metodi. La quota di denaro aggiuntiva è giustificata da due motivazioni. In primo luogo, per il venditore il pagamento in contrassegno rappresenta anche un rischio di non essere pagati. In secondo luogo, tale quota di denaro serve anche a remunerare il corriere, che dovrà recuperare la somma e girarla al venditore.

Questo costo è in un primo tempo è sostenuto dal commerciante, in un secondo tempo sarà ovviamente l’acquirente a farsene carico nel costo finale e complessivo dell’operazione commerciale.

Il venditore può anche optare per non richiedere alcun costo aggiuntivo per il pagamento in contrassegno. Questo accade molto raramente dato che una sua finalità è anche scoraggiare tale strumento, a favore di altri più rapidi e sicuri per lui.

Il pagamento in contrassegno dal lato del venditore 

Circa il profilo dei costi dal punto di vista del venditore, ogni azienda postale che si occupa di spedire prodotti, utilizza tariffe differenti. Pertanto spetterà al venditore fare le opportune valutazioni di convenienza nello scegliere l’una o l’altra azienda. Ad esso, non toccherà nessuna ulteriore attività se non quella di attendere l’accredito su conto corrente bancario, postale o con assegno.

LEGGI ANCHE: Diritto di recesso nel codice civile e di consumo. Come richiederlo

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: