pubblicato: martedì, 9 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Ipsos: Lega sopra il 40% al Nord, cresce anche al Sud

sondaggi elettorali ipsos

Sondaggi elettorali Ipsos: Lega sopra il 40% al Nord, cresce anche al Sud

Le ultime Politiche ci hanno consegnato un’Italia spaccata in due con il centrodestra dominante al Nord e il Sud a tinte grilline. A sette mesi da voto lo schema rimane quasi inalterato fatto salvo che al Nord la Lega ha preso il sopravvento sull’intero centrodestra.

Secondo un sondaggio Ipsos per il Corriere della Sera, il Carroccio nelle regioni settentrionali supera il 40% dei voti. Nel Nord Ovest la crescita è stata importante: dal 17,5% del 4 marzo al 43,2% di oggi. Nel Nord Est il partito di Salvini arriva addirittura a sfiorare il 50% dei consensi (48,4%). Buona la prova anche nel Centro Nord, dove la Lega ha superato in gradimento il Partito Democratico (32,6 contro 24%).

La Lega sembra aver catalizzato su di sé i voti degli altri partiti (tutti in perdita rispetto alle Politiche). Non solo. Ha anche attratto voti dal bacino degli indecisi. Solo così infatti si possono spiegare percentuali sopra il 40%.

Molto più contenuta la crescita del Carroccio al Sud. Nel Centro Sud i leghisti sono cresciuti poco più di 9 punti percentuali mentre nel Meridione e nelle isole il salto in avanti è stato leggermente più basso (+6,3%).

Sondaggi elettorali Ipsos: M5S giù in tutta Italia

Il Movimento 5 Stelle viene dato in calo in tutte le aree geografiche prese in esame. Le perdite maggiori i pentastellati le registrano al Nord (-6% al Nord Ovest, -6,8% al Nord Est e -5,1% al Centro Nord). Al Sud e nelle Isole i grillini rimangono sopra il 40% ma anche qui subiscono delle piccole flessioni.

Rispetto alle ultime Politiche, il Pd è in calo in tutto il Nord su valori compresi tra l’1 e il 3%. L’unica notizia positiva arriva dal Mezzogiorno e dalle Isole dove i dem crescono dello 0,4%. Forza Italia invece è il partito che ha perso più voti dal 4 marzo. Voti che, per il direttore della divisione politico-sociale di Ipsos, Luca Comodo, “sono stati cannibalizzati dalla Lega”.

Secondo l’esperto, la crescita del Carroccio è dovuta soprattutto “all’atteggiamento più moderato tenuto da alcuni esponenti del partito su temi come la manovra, i mercati, i rapporti con l’Europa.  I Cinque Stelle invece pagano la gestione della vicenda Genova e i giudizi negativi, al Nord, sul reddito di cittadinanza”.

sondaggi elettorali ipsos

Sondaggi elettorali Ipsos: nota metodologica

Allegata all’immagine

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: