31/10/2018

Assunzioni Poste Italiane 2019: 7500 posti, requisiti e chi rientra

autore: Camilla Ferrandi
Poste Italiane

Assunzioni Poste Italiane 2019: 7500 posti, requisiti e chi rientra

Requisiti per assunzioni Poste Italiane 2019


7500 assunti entro il il 2019. Ecco l’obiettivo di Poste Italiane. A renderlo perseguibile “la riforma della Legge Fornero e i cospicui investimenti previsti nella prossima legge di bilancio2; così ha dichiarato il sottosegretario al lavoro Claudio Durigon.

Il 13 giugno scorso, Poste Italiane siglava un accordo con i sindacati. Questo prevedeva 1.580 assunzioni entro la fine del 2018; totale 6.000 assunzioni entro il 2020 grazie alla stabilizzazione dei rapporti a tempo determinato, conversioni part time – full time e al coinvolgimento di nuove risorse. Ma “da una parte la riforma delle pensioni, che libererà nuovi posti di lavoro per i nostri giovani; dall’altra, gli incentivi a nuove assunzioni previsti dalla nuova legge di bilancio” permetterà a Poste Italiane “di accelerare al 2019 i propri obiettivi assunzionali inizialmente previsti per il 2020 in seguito all’accordo dello scorso 13 giugno con i sindacati”.

Assunzioni Poste Italiane 2019: requisiti

Il piano al 2022 presentato dalla società a fine febbraio prevedeva la riduzione di circa 3mila dipendenti in media l’anno su base volontaria riequilibrata da 10mila assunzioni. Nel primo semestre dell’anno la riduzione è stata di circa 2.700 dipendenti rispetto allo stesso periodo del 2017.

Offerte di lavoro: assunzioni SDA i posti e i requisiti

Attualmente, Poste Italiane ricerca magazzinieri per SDA Express Courier da assumere a Padova per 6 mesi con contratto a tempo determinato.

Si richiede esperienza pregressa in attività di magazzino/movimentazioni merci. Infatti, il possesso del patentino per l’uso di muletti, trattorini, transpallet ecc. costituisce titolo preferenziale. Infine, il candidato ideale è disponibile a lavorare in orari notturni (finestra operativa 19.00 – 06.00 dal lunedì al sabato) e full time.

Assunzioni Poste Italiane 2018-2019: chi rientra

Per candidarsi, gli interessati dovranno registrarsi sul sito web di Poste Italiane nella sezione “lavora con noi”; una volta effettuato l’accesso dovranno riempire il form predisposto, nonché caricare il proprio curriculum. In seguito, potranno candidarsi alla posizione preferita cliccando su “candidati”.

L’avvio dell’iter di selezione viene anticipato da una telefonata delle Risorse Umane di SDA Express Courier; a questa fa seguito la convocazione presso una sede dell’Azienda per la somministrazione di un test di ragionamento logico. In caso di esito positivo, il candidato sarà chiamato per un colloquio individuale.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Camilla Ferrandi

Nata nel 1989 a Grosseto. Laureata magistrale in Scienze della Politica e dei Processi Decisionali presso la Cesare Alfieri di Firenze e con un Master in Istituzioni Parlamentari per consulenti d'assemblea conseguito a La Sapienza. Appassionata di politica interna, collaboro con Termometro Politico dal 2016.
    Tutti gli articoli di Camilla Ferrandi →