articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sara Anzanello é morta dopo una malattia. La causa della morte

Sara Anzanello é morta dopo una malattia. La causa della morte

Sara Anzanello é morta dopo una malattia. La causa della morte

A pochi giorni di distanza di Gilberto Benetton, uomo celebre per i successi nel mondo del basket, l’Italia piange una campionessa del volley, Sara Anzanello. Era nata il 30 luglio 2018 a San Donà di Piave in provincia di Treviso: alta 1 metro e 93 centimetri per 78 kg, giocava nel ruolo di centrale. Causa della morte: nel 2013 l’atleta aveva subito un trapianto di fegato dopo aver contratto una gravissima forma di epatite in Azerbaigian. Già all’epoca si era temuto per le sue condizioni di salute molto critiche superate grazie ad una lunga riabilitazione.

Pochi mesi fa malattia è tornata manifestandosi sotto forma di leucemia che l’ha stroncata in breve tempo.

Sara Anzanello, campionessa del Mondo nel 2002 e tanti successi

La carriera di Sara Anzanello è iniziata nelle giovanili del Volley Salgareda. L’esordio nella stagione 1995-96 in serie A2 con il Volley Latisana. Grandi successi già nei primi anni della carriera: nel 1998 medaglia d’oro al campionato europeo con la nazionale italiana Under-19. Il 1998 è anche l’anno dell’esordio in Nazionale in cui ha totalizzato la bellezza di 278 presenze.

Nel 2002 proprio con la Nazionale ha conquistato l’Oro di Mondiali, seguito da due Coppe del Mondo nel 2007 e nel 2011. Ancora due Argenti al World Grand Prix nel 2004 e nel 2005; argento agli Europei del 2005; due Bronzi al World Grand Prix nel 2006 e nel 2008. Inoltre ha conquistato il titolo di “Miglior Muro” al World Grand Prix del 2006.

Nella stagione 2011- 2012 ha giocato in Azerbaigian nell’Azərreyl Voleybol Klubu. Sino alla comparsa della malattia ed il ricovero urgente a Milano per il trapianto.

“Questi ultimi 30 mesi per me non sono stati semplici – aveva commentato Anzanello dopo aver superato la fase acuta della malattia – sono partita dalle piccole conquiste quotidiane come mangiare e camminare. Ora riesco anche a fare pesi e provo a giocare”.

Infatti dopo la bruttissima parentesi era riuscita a tornare in campo giocando in B2.

Sara Anzanello, l’annuncio su twitter

Su twitter i primi annunci della tragica scomparsa.

Infine possiamo guardare l’ultimo tweet di Sara Anzanello dello scorso 21 ottobre dedicato, neanche a dirlo, alle italiane del volley.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: venerdì, 26 Ottobre 2018