articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sondaggi elettorali Index: il Movimento 5 Stelle non cresce più

Sondaggi elettorali Index: il Movimento 5 Stelle non cresce più

Sondaggi elettorali Index: il Movimento 5 Stelle non cresce più

Il Movimento 5 Stelle non riesce più a crescere e la Lega ne approfitta per consolidare il primo posto. E’ questa la sintesi dell’ultimo sondaggio Index Research andato in onda ieri sera a Piazza Pulita.

Secondo la rilevazione, i pentastellati perdono lo 0,3% e calano al 26,3%. Il Carroccio passa invece dal 32,5% di una settimana fa al 32,9% di oggi. Sono quindi più di sei i punti percentuali che dividono MoVimento 5 Stelle e Lega. Un distacco importante che non fa altro che acuire le tensioni interne alla maggioranza registrate nelle ultime settimane. Ad ingoiare i bocconi più amari sono i Cinque Stelle. Il ddl sicurezza è stato approvato al Senato con cinque dissidenti del Movimento usciti dall’aula per non votare contro il governo che aveva posto la fiducia. In data 8 novembre è stato raggiunto una sorta di compromesso tra i diversi punti di vista sul tema prescrizione.

Secondo il M5s scatta automaticamente tra un anno, per la precisione a partire dal 2020. Mentre per la Lega è subordinata comunque all’approvazione della riforma Bonafede sul processo penale. Ma la vera domanda è un’altra: il governo durerà fino a quella data?

Sondaggi elettorali Index, centrodestra primo nelle intenzioni di voto

I giornali negli ultimi giorni hanno rilanciato un’indiscrezione secondo cui Salvini sarebbe pronto a far saltare il banco e andare a riscuotere il successo, per ora sulla carta, conquistato in questi mesi di governo.

L’alleanza del centrodestra verrebbe così ricomposta. Il bacino potenziale di quest’area, leggendo i dati Index, è intorno al 43,5%. A far da traino la Lega, seguita da Forza Italia al 7% (in calo dello 0,1) e Fratelli d’Italia al 3,6%.

Il centrosinistra è ancora lontano parente di quello che fu solo un anno fa. Il Partito Democratico cresce (+0,3) al 18,3% ma è ancora sotto a quanto ottenuto nell’ultima tornata elettorale. Liberi e Uguali sfiora il 3% (2,9) mentre Più Europa stampa un 2,3 (+0,1).

Sondaggi elettorali Index, Salvini unico mattatore della politica italiana

Matteo Salvini è l’unico a guadagnare consensi nella classifica degli indici di fiducia stilata da Index. Il leader della Lega passa dal 50% a 52% mentre Di Maio cala dal 44% al 42%. Anche il governo perde appeal: dal 45% scende a 42%.

Sondaggi elettorali Index, manovra: aumentano i giudizi negativi

Aumentano infine i giudizi negativi sulla manovra. Erano il 47,1% un mese fa: ora sono al 47,8.

sondaggi elettorali index, centrodestra sondaggi elettorali index, centrosinistra

sondaggi elettorali index, m5s sondaggi elettorali index, fiducia sondaggi elettorali index, manovra

Sondaggi elettorali Index: nota metodologica

In attesa di diffusione.

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: venerdì, 9 Novembre 2018